Nell’oristanese i campionati italiani 3D dal 23 settembre 2022

La passione per il Tiro con l’Arco 3D non conosce confini e per la prima volta nella storia, la Sardegna ha l’onore di ospitare i Campionati Italiani individuali della specialità. Tra San Vero Milis e Narbolia, in provincia di Oristano, si attendono 330 specialisti che dal 23 al 25 settembre 2022 gareggeranno prima tra le pinete di Is Benas e Is Arenas, e poi, per il gran finale, varcheranno i cancelli del Golf Club Is Arenas.

L’importante tre giorni sportiva trae ispirazione dalla ferrea collaborazione stipulata tra il Comitato sardo della FITARCO, presieduto da Pino Spanu, e la ASD Annuagras Arcieri di Nurachi, capitanata dal dinamicissimo Ignazio Tiana.

In realtà l’isola aveva già ospitato nel 2013 i Campionati Mondiali 3D presso il lago di Baratz; come allora si tratta di una grande scommessa portata avanti tra le parti organizzatrici che si sono messe in moto dall’inizio dell’anno.

Tutte le strutture ricettive del territorio (alberghi, b&b, campeggi, agriturismi) che abbracciano i comuni di Oristano, Cabras, Nurachi e Milis sono state allertate per un’invasione presumibilmernte superiore al numero delle iscrizioni ufficiali perché vanno considerati gli ulteriori accompagnatori tra dirigenti e familiari; l’occasione è troppo allettante per visitare luoghi celebrati e ad alto impatto turistico.

Sagoma trafitta (foto: Giuseppe Fozzi)

NUMERI E LUOGHI

Nel dettaglio, la rassegna tricolore vede all’opera 123 archi nudi, 64 longbow, 50 istintivi, 93 compound. Tra loro, 62 fanno parte delle categorie giovanili. Il movimento sardo partecipa con 90 atleti, distribuiti su 13 società.

Tutto comincia venerdì 23 settembre con le gare di qualifica dislocate su quattro differenti campi, riservati ad ogni tipo di arco e dotati di 24 piazzole ciascuno. Coloro che realizzano i due punteggi più alti vanno direttamente in semifinale. I classificati dal terzo al ventiduesimo posto si ritrovano negli scontri di sabato mattina, sino a quando non restano in due per affiancarsi agli altri semifinalisti che si ritroveranno nella struttura golfistica messa a disposizione dal patron dell’Is Arenas Golf Club, Piero Maria Pellò.

Il programma di venerdì pomeriggio prevede inoltre gli scontri mix team (squadre composte da una femmina e da un maschio) con ogni tipo di arco; mentre il pomeriggio di sabato lascia spazio agli scontri a squadre. Entro l’una di domenica mattina si concluderà il tutto con le premiazioni.

LA FORTE SINERGIA TRA ANNUAGRAS E FITARCO SARDEGNA

Il presidente degli Arcieri Annuagras ha pungolato a dovere il comitato isolano della Fitarco. D’altronde Ignazio Tiana e i suoi valorosissimi soci non hanno mai deluso le aspettative quando si sono dati da fare per allestire gare regionali che hanno trovato sbocco proprio nelle pinete di Is Benas e Is Arenas. Terreno vastissimo e “fertile” che ha sicuramente agevolato i compiti: “Alla fine si è trattato di perlustrare accuratamente le aree interessate – puntualizza il presidente FITARCO Sardegna Pino Spanu – per individuare le zone maggiormente idonee al posizionamento delle sagome.

In tutto sono stati coinvolti circa trenta volontari, sia nella preparazione dei campi, sia per fornire  assistenza ai gareggianti.

Ma a proposito di movimento isolano, ci si interroga sulle potenzialità dei nostri arcieri che si sono qualificati per il gran finale. “Spero che ci diano grandi soddisfazioni – aggiunge Pino Spanu – ma al momento non ci sono certezze, anche se confidiamo tanto negli atleti dei nostri vivai; nell’edizione del 2021, presso il lago Laceno, ci hanno regalato diverse medaglie. Infine mi auguro che gli enormi sforzi profusi vengano apprezzati dai nostri ospiti”.

La manifestazione sarà aperta e presentata ufficialmente giovedì 22 settembre alle 19:00 presso il Is Benas Country Lodge, una struttura ricettiva adiacente ai campi di gara. Sono attese tante autorità rappresentative del territorio.

LE MEDAGLIE SARDE CONQUISTATE AGLI ITALIANI DEL 2021

ORO:

Eleonora Meloni (Arcieri Uras) Arco nudo junior femminile

Greta Budroni (Arcieri Torres Sassari) Longbow junior femminile

Squadra under 20 femminile (Arcieri Torres Sassari – Del Duca, Cosso, Budroni)

ARGENTO:

Maria Francesca Razzato (ASD Arcieri Galluresi) Arco nudo junior femminile

Fabio Figus (Arcieri Torres Sassari) Longbow junior maschile

BRONZO:

Martina Del Duca (Arcieri Torres Sassari) Arco Compound junior femminile

Carlotta Giovanna Cosso (Arcieri Torres Sassari) Arco nudo junior femminile

Flavio Cau (Arcieri Mejlogu) Longbow junior maschile