Orgoglio granata! Torino – Sassuolo 3-2

Un grande Toro nel   recupero della 24esima giornata di Serie A il Torino batte il Sassuolo 3-2 al termine di una partita  al cardiopalma . (Foto-Fabio Petrosino)

All’Olimpico Grande Torino  Berardi  porta in vantaggio il Sassuolo al 6′ dopo una bella giocata di Caputo, con un sinistro preciso in area. La reazione granata,  Consigli  prima si oppone a Mandragora, poi respinge i tentativi di testa di Murru e Sanabria. Il Sassuolo resiste e raddoppia ancora con Berardi bravo ad andare a bersaglio con un sinistro al volo con la complicità di Rincon, Sanabria e Sirigu. La partita sale di tono e Berardi sfiora il tris  in contropiede poi Caputo manca l’appuntamento col gol. In mezzo Belotti prima impegna Consigli e poi ci prova dal limite con un bel sinistro al volo e in rovesciata. 

Nella ripresa Nicolòa manda in campo Vojvoda, Verdi e Gojak , baricentro alto e atteggiamento aggressivo.  Il Sassuolo risponde con veloci ripartenze , Djuricic fallisce un paio di occasioni importanti, poi tocca ancora a Consigli respingere l’assalto guidato da Mandragora e Verdi.

E’ pressione granata  con i tentativi di trovare il gol che aumentano. Gli ultimi trenta minuti è un botta e risposta sia da una parte che dall’altra.

Ferrari salva sulla linea un colpo di testa di Izzo, poi Caputo spreca un paio di occasioni  in contropiede.

Il Toro è in partita  e gli ultimi sforzi  premiati dalla rete di Zaza (77’)  che riapre il match e cambia la partita.

Il Sassuolo ha speso troppo  e ripiegano. Il Torino invece aggredisce alto e attacca a testa bassa. A pareggiare i conti ci pensa Mandragora  (87’), dopo una respinta corta di Consigli, poi ancora Zaza  (92) si fa trovare pronto di testa nel recupero su perfetto assist di Ansaldi per il colpo del ko. Il Toro incassa tre punti e scavalca il Cagliari in classifica, il Sassuolo invece spreca tutto e fallisce l’occasione di rientrare in zona Europa League.
 IL TABELLINO
TORINO-SASSUOLO 3-2
Torino (3-5-2): Sirigu ; Izzo , Lyanco , Bremer  (12′ st Gojak ); Ansaldi , Rincon  (27′ Zaza ), Mandragora , Lukic 5(1′ st Verdi ), Murru  (1′ st Vojvoda ); Sanabria , Belotti  (42′ st Bonazzoli 
A disp.: Ujkani, Milinkovic-Savic, Rodriguez, Singo, Linetty, Buongiorno. All.: Nicola 7
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli ; Toljan , Marlon , Ferrari , Rogerio ; Obiang , Magnanelli  (16′ st Locatelli ); Berardi  (31′ st Peluso ), Defrel  (16′ st Traore ), Djuricic  (16′ st Boga ); Caputo .
A disp.: Pegolo, Ayhan, Maxime Lopez, Muldur, Raspadori, Chiriches, Haraslin, Kyriakopoulos. All.: De Zerbi 
Arbitro: Mariani 
Marcatori: 6′ Berardi (S), 38′ Berardi (S), 32′ st Zaza (T), 41′ st Mandragora (T), 47′ st Zaza (T)
Ammoniti: Sanabria (T); Defrel, Toljan (S)