[Beach Handball] Mondiali: l’Italia batte 2-0 Taipei ed è quinta

L’Italia femminile chiude al 5° posto nel ranking finale dei Campionati Mondiali di Beach Handball a Budapest (Ungheria).

Il verdetto, al termine della finale 5°/6° posto che le azzurre vincono 2-0 (21-15; 26-12) e senza difficoltà contro Taipei Cinese, avversaria già affrontata e battuta nel corso del Main Round. La manifestazione delle azzurre, che terminano così a ridosso delle quattro semifinaliste – Brasile, Spagna, Norvegia e Ungheria – si chiude con un totale di 5 vittorie e 4 sconfitte.

Avvio di set nel segno delle asiatiche, che, dopo la rete del 2-0 italiano all’avvio, si portano a condurre sull’8-6 al 2′ e sul 10-8 al 4′. L’Italia accorcia fino all’11-10, poi, nel giro di due minuti, mette la testa avanti e con Rotondo passa a condurre sul 14-12. Le azzurre restano in vantaggio, senza mai permettere a Taipei di rientrare in partita. Nel finale di set l’allungo, 21-15 alla sirena.

Fanton subito per il 4-2 in apertura di secondo set. Al 3′ ancora vantaggio italiano, 8-2, e Gheorghe mette la firma sul 10-2. Al 4′ Zuin e al 6′ Fanton, azzurre in vantaggio 18-6. Risultato in cassaforte nella metà conclusiva del set, col punteggio che arriva al 22-8 e l’ultima rete ancora realizzata da Gheorghe. Si chiude sul 26-12.

Italia batte Taipei Cinese 2-0 e chiude al 5° posto nella classifica generale dei Campionati Mondiali di Beach Handball.

Finale 5°/6° posto
h 16:30 | Italia – Taipei Cinese 2-0 (21-15; 26-12)
Italia: Gheorghe 12, Rotondo 2, Zuin 8, Cappellaro, Prunster, Costa 9, Niederwieser, Fanton 18, Landri, Luchin. All: Tamas Neukum
Taipei: Wang 2, Huang, Shin 2, Cheng 4, Hsu, Chia 10, Lin, Tsai 5, Chu, Chen 5

Il programma della fase finale dei Mondiali:

sabato 16 luglio
[semif] h 18:45 | Brasile – Ungheria
[semif] h 20:35 | Norvegia – Spagna

domenica 17 luglio
[3°/4°] h 16:00 | finale 3°/4° posto
[1°/2°] h 18:00 | finale 1°/2° posto

Le gare dei Mondiali sono trasmesse tutte in live streaming sul sito della IHF, www.ihf.info, e sul canale YouTube della Federazione Ungherese (MKSZkezilabda).