Almanacco illustrato del calcio 2023

Torna, come ogni anno, l’appuntamento con l’esclusivo omnibus dedicato allo sport più amato e seguito: classifiche, profili, statistiche e curiosità. E, per la prima volta, spazio al Fantacalcio!

È già disponibile in edicola, in libreria, su Panini.it e su tutti gli store online la nuova attesa edizione dell’Almanacco Illustrato del Calcio, edito da Panini e giunto quest’anno alla sua ottantatreesima edizione.

Nonostante l’assenza della Nazionale guidata da Roberto Mancini ai Mondiali di Calcio 2022, l’Almanacco Illustrato del Calcio 2023 evidenzia già nelle pagine introduttive come non manchino i segnali di ripresa e le imminenti occasioni internazionali che vedranno in campo la Nazionale maggiore (qualificata per la seconda edizione consecutiva alle semifinali della Nations League, in programma nel giugno del prossimo anno).

Mantenendo la prossima estate come orizzonte temporale, ci saranno anche l’Under 21 (impegnata nella fase finale dell’Europeo di categoria) e l’Italia Femminile, qualificata con pieno merito al torneo iridato – come segnalato nel resoconto dettagliato di tutte le partite disputate dalle ragazze guidate da Milena Bertolini, una tra le novità di quest’anno dell’Almanacco. Segnali positivi che coinvolgono anche le squadre di club, con tutte le italiane ancora in corsa per i trofei messi in palio dall’UEFA, compresa la Conference League il cui albo d’oro è stato inaugurato dalla Roma.

Le Coppe europee sono oggetto del Focus di approfondimento che parte dalla Challenge Cup, prima competizione aperta alle formazioni del Vecchio Continente, ideata alla fine del diciannovesimo secolo. Storie antiche dentro un panorama che è andato profondamente mutando nel corso dei decenni e che resta termometro attendibile dello stato di salute del calcio italiano. Il quale ha avuto grandissimi interpreti come Gaetano Scirea, un campione che nel 2023 avrebbe compiuto settant’anni. Alla sua memoria è dedicata un’altra delle rubriche di questa pubblicazione (Uomini che fecero l’impresa), doveroso omaggio al calciatore che in Italia interpretò in maniera rivoluzionaria il ruolo dell’ultimo difensore, in virtù di una classe immensa.

Nell’ultima parte dell’Almanacco, per la prima volta, si lascia spazio al Fantacalcio, con le classifiche di rendimento dei migliori giocatori del massimo campionato italiano suddivisi per ruolo, oltre alle statistiche delle squadre di Serie A della passata stagione con le rose al completo.

Un appuntamento, quello con l’Almanacco Illustrato, come sempre da non perdere per tutti gli appassionati di calcio, regalo perfetto da far trovare sotto l’albero!