Mot 2, Gran Premio d’Austria. Vittoria di Jorge Martin. Gara caratterizzata da un brutto incidente a Hafizh Syahrin

Jorge Martin ha vinto il Gp d’Austria classe Moto 2. La gar è stata caratterizzata da un terribile incidente innescato dalla caduta di Enea Bastianini, con la moto del pilota del Team Italtrans rimasta in mezzo alla pista.

Non tutti i piloti sono riusciti ad evitarla e la stessa è stata colpita in pieno dal malese   Hafizh Syahrin,  il tremendo impatto ha fatto ersplodere la moto Syahrin  proiettato verso l’alto  poi è caduto pesantemente a terra.

Immediata la bandiera rossa, con il malese che ha avuto i primi soccorsi in pista e che è poi stato portato al centro medico in ambulanza. Sembrano escluse lesioni gravi, il pilota è cosciente e risponde ai medici.

La gara è poi ripartita ed è stata accorciata a 13 giri con la griglia di partenza determinata dalle posizioni del giro prima dell’incidente.

Il successo è andato Jorge Martin, alla sua prima vittoria in Moto2. Secondo posto per Luca Marini, che vista l’assenza di Bastianini (moto distrutta nell’incidente sopra descritto, ndr) è il nuovo leader della classifica iridata.

Terzo gradino del podio per Marcel Schrotter (Intact GP), che ha preceduto Sam Lowes, Xavi Vierge e il nostro Marco Bezzecchi. A punti anche Lorenzo Baldassarri, undicesimo, mentre ha chiuso sedicesimo Nicolò Bulega.