Annullati ufficialmente i campionati tackle senior 2020

La decisione del Presidente Orlando è arrivata in mattinata, di comune accordo con il Consiglio Federale nel rispetto dell’emergenza sanitaria tutt’ora in atto e come unico strumento di tutela attualmente a disposizione: annullati i Campionati di Prima, Seconda Divisione e CIF9 2020.

Il perdurare dell’emergenza sanitaria nel nostro Paese, la proroga delle misure di “lock down” imposte dal Governo e l’impossibilità di programmare in modo certo e uniforme per tutta l’Italia la ripresa degli allenamenti, hanno portato il Presidente Orlando, in accordo con il CONI, ad annullare stamane ufficialmente la stagione agonistica tackle senior 2020. I Campionati di Prima e Seconda Divisione e il Campionato a 9 giocatori (CIF9), quindi, non verranno disputati, “al fine di tutelare la salute degli atleti, dei tecnici, degli arbitri, dei dirigenti, di tutti i tesserati coinvolti nello svolgimento delle attività agonistiche e delle loro famiglie”.

Una decisione sofferta, ma inevitabile, quella della Federazione, che rinvia a data da stabilire ulteriori provvedimenti in merito al possibile regolare svolgimento degli altri campionati in programma in questa sfortunata stagione: flag junior e senior e tackle junior potranno ripartire solo se e quando le condizioni lo consentiranno.

Non ci resta che attendere, con pazienza e ottimismo, affidandoci a chi sta lavorando con competenza ed abnegazione da tante settimane per tentare di arginare una situazione tanto drammatica quanto inattesa, che ha coinvolto il mondo intero, pronti a ripartire non appena ce lo consentiranno.