F1:Bahrain, Vettel si conferma anche nelle 2/libere

Sebastian Vettel è stato il più veloce anche nella seconda sessione delle prove libere del Gran Premio del Bahrain, terza prova del Mondiale di Formula 1.

Il tedesco della Ferrari, con gomme super soft, ha fermato il cronometro a 1’31″310, precedendo di 41 millesimi la Mercedes di Valtteri Bottas e di 66 la Red Bull di Daniel Ricciardo.
 Quarto tempo per l’altro ferrarista Kimi Raikkonen (+0″168), che è stato però il più veloce nella seconda parte della Fp2, quando i piloti hanno simulato il passo gara montando gomme soft e aumentando il carico di benzina. In questa fase il finlandese ha ottenuto il tempo di 1’35″494. Quinto crono assoluto per l’altra Mercedes di Lewis Hamilton, a 238 millesimi da Vettel.
    Ma anche stavolta per la Ferrari non sono mancati gli imprevisti. Dopo lo stop di Raikkonen nella prima sessione per un guasto al turbo, nella seconda Vettel ha dovuto fronteggiare un problema elettronico riuscendo a procedere lentamente fino all’ingresso della corsia box per ricevere assistenza.