Torino – Spezia 0-1. Nzola su calcio di rigore stende i granata

Uno Spezia ‘affamato’ stende il Trino 1-0. Così finisce il match dello stadio Olimpico Grande Torino 18^ giornata Serie A.

A decidere il match è il rigore al 28′ di Nzola, che batte Milinkovic-Savic punendo il fallo di mano di Djidji sul tiro di Reca. Importante successoi con i Tre punti fondamentali per la formazione di Gotti, che sale a quota 18 e si allontana dalla zona retrocessione, scavalcando il Sassuolo. Granata, invece, fermi a 23.

IL TABELLINO
TORINO-SPEZIA 0-1
Torino (3-4-2-1)
: Milinkovic-Savic ; Djidji , Schuurs (1′ st Rodriguez ), Buongiorno ; Singo (36′ st Seck ), Ricci , Lukic (1′ st Linetty ), Vojvoda ; Miranchuk (22′ st Radonjic ), Vlasic ; Sanabria (22′ st Karamoh ). A disp.: Berisha, Gemello, Zima, Dembelé, Bayeye, Adopo, Garbett, Gineitis. All.: Juric
Spezia (3-5-2): Dragowski ; Amian , Caldara , Nikolaou ; Holm (32′ st Ferrer ), Bourabia (32′ st Ekdal ), Ampadu , Agudelo , (38′ st Zurkowski ), Reca ; Gyasi (46′ st Moutinho ), Nzola . A disp.: Dido, Zovko, Kiwior, Hristov, Sala, Beck, Bastoni, Kovalenko, Esposito, Verde, Maldini. All.: Gotti
Arbitro: Ghersini
Marcatore: 28′ rig. Nzola
Ammoniti: Djidji (T), Caldara (S), Bourabia (S), Ricci (T), Karamoh (T), Nikolaou (S)
Note: recupero 1’+6′