Pallamano- Siracusa-Junior Fasano 21-29

Settimo successo stagionale e piazzamento in vetta della Serie A Beretta rinsaldato per la Junior Fasano, unica imbattuta e vittoriosa anche a Siracusa per 21-29 al termine di un match mai in discussione.     

                   
Il team biancazzurro infatti, grazie alla consueta intensità difensiva e ad un approccio caratterizzato dalla massima concentrazione, staccava presto i padroni di casa, sotto per 3-9 al 16’. La forbice tra le due squadre cresceva sino al +8 del 26’ (5-13), con gli aretusei che solo nelle fasi iniziali della ripresa riuscivano a creare qualche grattacapo alla Junior, accorciando sino all’11-15 del 36’. Ripreso in seguito il controllo dell’incontro, la compagine biancazzurra, complice anche un break di 5-0 tra il 44’ ed il 48’, si spingeva fino al +10 (17-27 al 51’), con la partita che si concludeva, infine, sul 21-29.
Il prossimo impegno del club presieduto da Francesco Renna, unico imbattuto nelle prime 8 giornate di campionato, è ora fissato per sabato 27 novembre in casa del Sassari, tra le immediate inseguitrici in graduatoria, ma prima ci sarà da osservare, nel prossimo week-end, il proprio turno di riposo.

<<Abbiamo portato a casa i compiti prefissati – dichiara il tecnico fasanese Francesco Ancona – entrando in campo con la massima determinazione senza dare spazio agli avversari. Solo un nostro calo a inizio ripresa ha provvisoriamente ridotto il nostro vantaggio, ma abbiamo presto ritrovato il bandolo della matassa, vincendo un’importante sfida>>.        

Tabellino

Teamnetwork Albatro Siracusa-Junior Fasano: 21-29 (7-14 p.t.)

Siracusa: Bianchi 1, Morettin 2, Marino 1, Mantisi, Argentino, Bandiera, Fraj 1, Nobile, Calvo 2, Vinci 3, Burgio, Cuzzupè, Bobicic 9, Rosso 2, Randes. All. Vinci.

Junior Fasano: Sibilio, Grassi, Angiolini 5, Sperti 6, Pugliese 3, Notarangelo 2, Fovio, Franceschetti 1, Beharevic 1, Hjortenbo, Pinto 7, Jarlstam 4. All. Ancona.

Arbitri: Dionisi-Maccarone.

Risultati dell’8° turno: Sassari-Appiano 35-38, Siracusa-Junior Fasano 21-29, Conversano-Rubiera 38-31, Bressanone-Carpi 39-27, Merano-Trieste 27-25, Cassano Magnago-Pressano 20-22. Riposerà il Bolzano.

Classifica: Junior Fasano 15, Sassari*, Pressano* e Conversano* 11, Bressanone 10, Merano 8, Appiano* e Bolzano* 7, Cassano Magnago* 6, Trieste 4, Rubiera*, Carpi* e Siracusa 2. *Riposo già effettuato.

Prossimo turno (20/11): Pressano-Sassari, Carpi-Rubiera, Bolzano-Bressanone, Merano-Siracusa, Trieste-Conversano, Appiano-Cassano Magnago. Riposerà la Junior Fasano

Antonio Latartara