Champions League: tris del Milan alla Dinamo Zagabria

.Dopo il pareggio col Salisburgo, nella gara inaugurale nel secondo turno del Gruppo E la squadra di Pioli batte 3-1 la Dinamo Zagabria e vola in testa alla classifica a quota 4 punti.

Inizio gara con il Milan che parte col piede sull’acceleratore. Leao sbaglia sottoporta il vantaggio. Giroud gira di testa centrale. Al (45)’ Giorud realizza il calcio di rigore concesso da manzano per fallo su leao.

Nella ripresa Saelemaekers (47′) raddoppia i conti di testa e Orsic (56′) prova a riaprire la gara dopo una magia di Petkovic, ma Pobega (77′) mette il risultato al sicuro con un destro sotto la traversa. 


 

IL TABELLINO
MILAN-DINAMO ZAGABRIA 3-1
Milan (4-2-3-1):
Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali (23′ st Pobega), Bennacer (23′ st Krunic); Saelemaekers (33′ st Messias), Diaz (23′ st Dest), Leao; Giroud (23′ st De Ketelaere).
A disp.: Mirante, Jungdal, Ballo-Touré, Kjaer, Gabbia. All.: Pioli
Dinamo Zagabria (3-5-2): Livakovic; Ristovski (33′ st Drmic), Sutalo, Peric; Moharammi (18′ st Spikic), Ademi, Misic, Ivanusec, Ljubicic; Orsic (39′ st Marin), Petkovic (39′ st Baturina).
A disp.: Zagorac, Stefulj, Lauritsen, Emreli, Bockaj, Theophile-Catherine, Bulat, Dilaver. All.: Cacic
Arbitro: Manzano (Spa)
Marcatori: 45′ rig. Giroud (M), 2′ st Saelemaekers (M), 11′ st Orsic (D), 32′ st Pobega (M)
Ammoniti: Orsic. Marin (D)