Champions League: Juve crollo allo Stadium. Bianconeri battuti dal Benfica 2-1

Allo Stadium il Benfica batte la Juve 2-1. Bianconeri che restano ultimi a quota 0 nel Gruppo H.

I bianconeri la sbloccano dopo appena 4′ con un colpo di testa di Milik, poi la squadra di Sllegri si spegne e subiscono oi pari dal rigore di Joao Mario (44′), poi superati dal tiro di Neres a inizio ripresa (55′). La qualificazione agli ottavi si fa ora più dura.

IL TABELLINO

Juventus-Benfica 1-2
Juventus (3-5-2): Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado (13′ st De Sciglio), McKennie, Paredes, Miretti (13′ st Di Maria), Kostic (25′ st Kean); Milik (25′ st Fagioli), Vlahovic.
Allenatore: Allegri
Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Bah, A. Silva, Otamendi, Grimaldo; Florentino, Fernandez (36′ st Aursnes); Neres (36′ st Chiquinho), Joao Mario (41′ st Draxler), R. Silva (41′ st Goncalves); Ramos (36′ st Musa).
Allenatore: Schmidt
Arbitro: Zwayer
Marcatori: 4′ Milik (J), 44′ rig. Joao Mario (B), 10′ st Neres (B)
Ammoniti: Bah (B), Miretti (J), Joao Mario (B), Perin (J), Danilo (J), Paredes (J), Florentino (B)