Serie A: Keita-Quagliarella. Sampdoria-Fiorentina 2-1

E’ Fabio Quagliarella il gol chw regala alla Sampdoria la vittoria contro la Fiorentina. Viola che precipitano in classifica . S fa dura la la squadra allenata da Prandelli

regala tre punti alla Sampdoria. Entrato al 20′ della ripresa, l’intramontabile attaccante decide la gara concludendo un’azione iniziata proprio da lui e continuata da Candreva. Nel primo, al gol di Keita (errore in fase difensiva di Vlahovic) consente a Keita Baldè di infilarsi in anticipo su Dragowski.Il pareggio dopo appena sei minuti sei minuti dopo con Vlahovic gol confermato dalla goal line tecnology.

Il secondo tempo inizia con la Fiorentina che gioca con più grinta.

I viola sfiorano il vantaggio per due volte in due minuti, prima con un colpo di testa di Milenkovic che finisce sul palo (poi Pezzella tenta in tap-in ma in fuorigioco), poi con una conclusione dal limite di Bonaventura che passa a pochissimo dal palo.Risponde la Samp con Keita in diagonale, fuori. 

Ranieri ffa entrare Candreva e Quagliarella, fuori gli esterni Damsgaard e Jankto . I nuovo entrati subito ripagno la fiducia con un’azione che parte da Quagliarella con un”apertura illuminante per Candreva, cross basso all’indietro e conclusione perfetta dello stesso Quagliarella resa imparabile da un tocco di Pezzella. La Fiorentina tenta l’ ultimo tentativo di testa di Milenkovic che va a un palmo dal palo. 

IL TABELLINO
SAMPDORIA-FIORENTINA 2-1
Sampdoria
(4-4-1-1): Audero ; Bereszynski , Yoshida , Colley , Augello ; Damsgaard  (20′ st Candreva ), Thorsby , Silva (30′ st Ekdal ), Jankto  (20′ st Quagliarella ); Ramirez ; Keita (44′ st Leris). All.: Ranieri . A disp.: Letica, Ferrari, Regini, Verre, Ravaglia, Askildsen, Torregrossa, Gabbiadini.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski ; Milenkovic, Pezzella (37′ st Callejon ), Martinez Quarta ; Venuti  (37′ st Malcuit ), Pulgar , Bonaventura , Castrovilli , Biraghi ; Kouame , Vlahovic . All.: Prandelli .A disp.: Terracciano, Barreca, Borja Valero, Eysseric, Montiel, Caceres, Rosati, Igor, Kokorin, Maxi Oliveira.

Arbitro: Maresca
Marcatori: 31′ pt Keita (S), 37′ pt Vlahovic (F), 26′ st Quagliarella (S)
Ammoniti: Damsgaard (S), Pulgar, Bonaventura (F)