Alfa Maserà protagonista ai campionati italiani

16 medaglie alla “Ginnastica in Festa – Winter Edition” di Rimini 

Dal 8 al 11 dicembre si è disputata a Rimini la “Ginnastica in Festa 2022 – Winter Edition”, tappa invernale della manifestazione che riunisce i campionati italiani di tutte le discipline Silver della Federazione Ginnastica d’Italia: nei padiglioni del complesso fieristico della città romagnola sono scese in pedana migliaia di ginnaste provenienti da tutta Italia dando vita a competizioni emozionanti e di altissimo livello, spesso giocate sui decimi di punto.

Le 14 atlete dell’Alfa Maserà impegnate  nei campi di gara della ginnastica ritmica, allenate dalle tecniche Francesca Sette, Francesca Nalin, Giada Bianzale, Sara Roman e Valeria Ruzzon, tornano da Rimini con un risultato sorprendente: 16 medaglie! (5 ori, 9 argenti e 2 bronzi) .

Le prime a scendere in pedana giovedì 8 dicembre sono le ginnaste della Winter Cup LD Martina Coruzzi, Ambra Murana, Valentina Rossetto e Anna Sergiano che, nonostante qualche errore, conquistano un buon 12^ posto su 57 squadre partecipanti. Manca il podio invece per meno di un decimo di punto la rappresentativa Winter Cup LC delle giovanissime allieve Anita Sartorato, Linda Ruvoletto e Melissa Zaggia mentre chiude in 17^ posizione su 56 squadre la squadra LB Open formata da Sophia Diallo, Alice Pegoraro e Marta Zorzi.

Venerdì 9 dicembre arrivano in casa Alfa le prime due medaglie: a conquistarle è Martina Coruzzi che, tre le LD Junior 1, vince l’argento sia alla palla che al nastro mentre la compagna di squadra Anna Sergiano chiude in 11^ posizione la gara alle clavette penalizzata da una perdita proprio sul finale dell’esercizio.

Sabato 10 si apre con tre bellissime medaglie d’argento vinte dall’Allieva 3 LB1 Ambra Murana: l’atleta dell’Alfa, infatti, sale sul secondo gradino del podio della classifica alla fune, al cerchio e in quella generale, ottenuta dalla somma dei punteggi ai due attrezzi. Anche nel programma LC la 2009 Valentina Rossetto conquista per due volte il podio: seconda al cerchio, si laurea invece campionessa nazionale nella specialità nastro. Ma le soddisfazioni della giornata non sono finte perchè tornano in pedana le 2012 LC vincendo ben 4 medaglie. Melissa Zaggia è infatti d’argento alla fune e quarta in all-around mentre Linda Ruvoletto non solo arriva terza al corpo libero, ma è campionessa nazionale sia nella specialità palla che nel concorso generale. Anita Sartorato chiude con un buon 18^ posto su 57 ginnaste la competizione al corpo libero. È poi il turno della Senior 2 LB1 Marta Zorzi che vince primo posto e titolo nazionale con il cerchio e chiude al terzo posto il concorso generale.

Ma le competizioni non sono finite e l’Alfa chiude in bellezza: nell’ultimo giorno dei campionati italiani arrivano altre tre medaglie, tutte vinte da Alice Pegoraro, che ottiene il titolo nazionale al cerchio nella categoria Senior 1 LB1 e l’argento sia alla specialità fune che nel concorso generale.

In gara anche le giovanissime Allieve 2 Anna Baratto, Sandra Brunello, Emma Bizzaro e Laura Rebeja e la Junior 2 Sophia Diallo che, nonostante qualche imprecisione, portano a casa una preziosissima esperienza per il loro futuro.

“Davvero una grande soddisfazione! – il commento del presidente dell’Alfa Maserà Simone Piva – Lavoriamo con passione e dedizione ogni giorno in palestra e questo medagliere ripaga il nostro impegno. Tanti complimenti quindi alle nostre ginnaste e alle nostre tecniche ma un ringraziamento di cuore anche alle famiglie che ci supportano e che credono nel nostro lavoro.”