Il Milan batte la Fioentina 2-1. Allo scadere autogol di Milenkovic

Finisce 2-1 Milan-Fiorentina, match valido per la 15esima giornata di Serie A. Foto: Leao autore del vantaggio rossonero.

Ottima la partenza dei rossoneri con Leao al (2′) che la sblocca , grazie all’intelligente assist di Giroud per il portogese che innesca la sua veloce corsa e davanti a Terracciano apre il piattone di destro e infila la palla in rete.

La squadra di Pioli cala di ritmo , così la Fiorentina guadagna campo e porta qualche pericolo adalle parti di tatarusanu. Il pareggio meritatissimo arriva al (28′) , con Barak , il tiro dall’interno dell’area dopo un batti e ribatti è leggermente sfiorato da Tomori che inganna Tatarusanu.

al 92′ avviene l’imponderabile: sul cross di Vranckx esce a vuoto Terracciano, ostacolato da Rebici stacco che cerca di colpire la palla il rimbalzo, colpisce Milenkovic e la sfera si insacca nella porta rimasta sguarnita. Check del Var tra le mille proteste dei viola per fallo sul portiere, ma Sozza convalida e San Siro può esultare. Rossoneri, che vanno alla sosta restando a -8 dal Napoli capolista.

IL TABELLINO

Milan-Fiorentina 2-1
Milan (4-2-3-1): Tatarusanu ; Kalulu , Thiaw (11′ st Dest ), Tomori , Hernandez ; Tonali (40′ st Rebic ), Bennacer ; Diaz (11′ st Origi ), Krunic (30′ st Vranckx ), Leao ; Giroud .
Allenatore: Pioli
Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano ; Dodo (18′ Venuti ), Milenkovic , Igor , Biraghi ; Amrabat , Mandragora (21′ st Duncan ); Ikoné , Barak  (30′ st Terzic ), Saponara (30′ st Kouame ); Cabral (21′ st Jovic ).
Allenatore: Italiano
Arbitro: Sozza
Marcatori: 2′ Leao (M), 28′ Barak (F), 90’+2 aut. Milenkovic (M)
Ammoniti: Diaz (M), Barak (F), Saponara (F), Mandragora (F), Jovic (F)