Uefa Champions league: Bayern Monaco – Villareal 1-1. (andata 1-0). Sottomarino giallo in semifinale

La storia calcistica si ricorderà dell’imresa messa a segno del Villareal . La passione per il giuoco del calcio , nella piccoola cittadina di appena 50mila abitanti in terra spagnola esulta.

All’allianz Arena il ‘Sottomarino Giallo’ conquista una storica semifinale Champions League,

Dopo la vittoria 1-0 dell’andata, gli spagnoli passano in svantaggio in avvio di ripresa con la rete di Lewandowski che batte Rulli  con un tiro millimterico che tocca il palo e poi s’insacca.

Il Bayern ci crede e attacca : 70’ Muller (indisturbato a centro area) mette a lato di testa mangiandosi la clamorosa occasione per il raddoppio. Passano cinque minuti e ci prova Coman dalla distanza, il tiro è potente ma alto di poco. I ritmi si abbassano, ma proprio quando il match sembra destinato ai supplementari il Villarreal confeziona una ripartenza magistrale che porta all’incredibile pareggio di Chukwueze all’87’: l’attaccante, appena entrato, trasforma un assist di Moreno dopo una splendida azione targata Parejo-Lo Celso. E’ il gol che gela l’Allianz Arena, è la rete che vale l’impresa spagnola e la semifinale per il Villarreal.