I ragazzi delle scuole secondarie di primo grado incontrano i campioni Molmenti e De Gennaro