Napoli – Juventus le ultime e le probabili formazioni. Spalleti risponde ad Allegri

Napoli-Juventus anticipo dellla della 18/esima giornata Serie A. Supersfida allo stadio ‘Diego Armando Maradona”,- sold-out – con calcio d’inizio alle ore 20.45 in diretta su /DAZN). Botta e risposta di Luciano Spalletti a Massimlinao Allegri

Spalletti   ha risposto aalle dichiarazioni di Massimiliano Allegri: “ Noi lottiamo per il quarto posto”, il tecnico pèqartenopeo non si è sbilanciato , ha però sottolineato:” una squadra come quella biancnera zeppa di campioni di altissimo livello  al quale ribadisce che una squadra come quella bianconera zeppa di campioni di alto livello non può fermarsi a queste dichiarazioni. Allegri non può nascondersi dietro cappello e barba. Io sono un allenatore non ai livelli di Allgeri , lui ha vInto tantissimo ha un Palmares invidiabile, io devo solo imparare , lo dicono i fatti e non le parole”.

Veniamo alla fase tecnica del match.

Napoli: Mario Rui e Politano partono favoriti nei ballottaggi con Olivera e Lozano. 

Allegri deve fare i conti con le assenze di Bonucci, Cuadrado, De Sciglio, Pogba e Vlahovic. Chiesa dovrebbe partire dalla panchina così come Miretti, Paredes e Kean. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. (A disp. Sirigu, Marfella, Ostigard, Juan Jesus, Olivera, Bereszynski, Zedadka, Gaetano, Demme, Elmas, Ndombele, Raspadori, Zerbin, Lozano, Simeone). All. Spalletti. 

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Di Maria. (A disp. Perin, Pinsoglio, Gatti, Rugani, Miretti, Paredes, Iling-Junior, Soulé, Chiesa, Kean). All. Allegri. 

Arbitro: Doveri, assistenti Costanzo e Passeri, Chiffi quarto uomo, Mariani e Piccinini al Var.