Serie A: il braccio di Muriel condanna l’Atalanta al pareggio. Allo Stadium, Juve-Atalanta 2-2

Due calci di rigore co la firma di Ronaldo , così la Juve , esce indenne dallo  Stadium nella sfida posticipo Serie A tra bianconeri e Atalanta.

La squadra di Gasperini bergamaschi fa suo il primo tempo , dopo 5 minuti dal fischio d’inizio e leggero predominio bianconero , i bergamaschi prendono bene le misure  e chiudono avanti grazie alla rete di Zapata (16′),  l’assist d’esterno di Gomez mette il colombiano da solo a calciare  davanti a   Szczesny.    

La Juve reagisce ma, è l’Atalanta a sfiorare il raddoppio ancora con Zapata.

Nella ripresa un cross di Dybala in area si ferma contro il gomito di De Roon e Manganiello, da regolamento, non può far altro che indicare il rigore. CR7 si presenta puntuale sul dischetto e trafigge Gollini di potenza, salendo a quota 27 in campionato. Il pareggio,  da vigore alla Juve, anche gli ingressi  di Alex Sandro e Douglas Costa contribuiscono a dare vivacità alla gara.

Malinovskyi , appena  entrato in campo al posto del ‘Papu’ Gomez, spaventa Szczesny e pochi minuti dopo Gollini deve superarsi su una magia di Ronaldo. A 10′ dalla fine, però, l’ucraino è implacabile: sanguinoso pallone perso in uscita da Bentancur, palla di Muriel al limite e missile rasoterra su cui Szczesny non può nulla. Sembra fatta, ma il braccio, troppo largo   di Muriel  su tocco di Higuain , concede alla Juve il secondo calcio di rigore . Ronaldo non fallisce, avvicinando ulteriormente Immobile in vetta alla classifica cannonieri. . La Juve va a + 8 sulla Lazio e si avvicina al nono scudetto consecutivo.

 

IL TABELLINO

Juventus-Atalanta 2-2
Juventus (4-3-3): Szczesny ; Cuadrado , De Ligt , Bonucci  (36′ st Rugani), Danilo  (11′ st Alex Sandro ); Rabiot , Bentancur , Matuidi  (36′ st Ramsey ); Bernardeschi  (11′ st Douglas Costa ), Dybala (24′ st Higuain ), Ronaldo .
Allenatore: Sarri 
Atalanta (3-4-2-1): Gollini ; Toloi , Palomino  (30′ st Caldara ), Djimsiti ; Hateboer , De Roon , Freuler  (30′ st Tameze ), Castagne ; Gomez  (22′ st Malinovskyi ), Ilicic  (13′ st Pasalic ); Zapata  (22′ st Muriel 
Allenatore: Gasperini 
Arbitro: Giacomelli
Marcatori: 16′ Zapata (A), 10′ e 45′ st rig Ronaldo (J), 35′ st Malinkovskyi (A)
Ammoniti: Bernardeschi (J), Cuadrado (J), Pasalic (A), Rabiot (J), Hateboer (A)