Serie A: Sampdoria-Napoli 0-2

Allo stadio ‘Ferraris’ di Genoa  Il Napoli batte la Sampdoria 2-0. Nella foto Osimhen autore del raddoppio partenopeo

E’ Fabian Ruiz al (35’) del primo tempo, a portare in vantaggio gli azzurri: bella cominazione al limite dell’area con Osimhen e Zielinski, il sinistro dello spagnolo è a fil di palo.

Nella ripresa  la Samp preme , qualche difficoltà dei partenopei a difendere. Insigne ha l’occasione giusta, Fabian Ruiz calcia dal limite ,  Audero respinge in tuffo , Insigne libero di calciare a colpo sicuro , Audero con un balzo felino si rialza e respinge. Al 75’ la Samp va in gol: calcio d’angolo di Candreva , Trpsby in elevazine gira in gol, Velari è richiamato dal VAR , l’arbitro annulla per fallo su Koulibaly. Nel finale (87’), Osimhen lanciato da Mertens sfugge alla marcatura di Yoshida e all’interno dell’area di destro spara a fil di palo , nulla d fare per Audero. Napoli che rimane a-3 dalla Juve per la corsa Champions League. Prossimo match al Diego Armando Maradoma contro l’Inter, senza Lozano ammonito ,il messicano era in diffida.

c

IL TABELLINO
SAMPDORIA-NAPOLI 0-2
Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Jankto (41′ st Verre), Damsgaard (41′ st Leris); Gabbiadini, Quagliarella (21′ st Keita). All.: Ranieri.
Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz (45′ st Bakayoko), Demme; Politano (29′ st Lozano), Zielinski (29′ st Mertens), Insigne (45′ st Elmas); Osimhen. All.: Gattuso.
Marcatori: 35′ Fabian Ruiz (N), 42′ st Osimhen (N)
Arbitro: Valeri  
Ammoniti: Manolas (N), Koulibaly (N), Lozano (N)