Torino – Sampdoria 2-0

Il Torino batte la Sampdoria 2-0 . I Blucerchiati incassano la terza sconfitta consecutiva.

All’Olimpico il Toro si sbarazza di una Samp in crisi 2-0. Inizio match con fasi lente e s enza alcuna emozione. La scossa arriva al 29′:, Radonijc è lesto a girarsi in area e trafiggere Audero .

La reazione della Samp si limita a un guizzo di Djuricic, mentre Caputo è la ‘brutta copia’ di quel bomber che ha fatto ‘piangere ‘tanti portieri.

Nella ripresa, il raddoppio granata: Vojvoda serve Vlasic, che si gira in un fazzoletto di campo e supera Audero per il 2-0. La rete spegne ogni velleità della Sampdoria, che sembra accettare la decima sconfitta in 14 gare: finisce 2-0, col Toro che sale a 20 punti. Blucerchiati penultimi con 6 punti in 14 gare. 

IL TABELLINO
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic ; Zima , Schuurs (23′ Buongiorno ), Rodriguez ; Singo , Linetty , Ricci , Vojvoda ; Miranchuk , Radonjic (42′ st Seck sv); Vlasic (47′ st Emirhan Ilkhan). All. Juric. A disposizione: Berisha, Fiorenza, Bayeye, Lazaro, Adopo, Djidji, Garbett, Karamoh, Sanabria.
SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero ; Murillo (25′ st Ferrari ), Colley , Amione (38′ st Murru); Bereszynski , Rincon (38′ st Villar), Yepes (23′ st Verre ), Augello ; Djuricic (23′ st Gabbiadini ); Caputo , Montevago . All. Stankovic. A disposizione: Contini, Tantalocchi, Vieira, Malagrida, Trimboli, Quagliarella. 
Arbitro: Massa.
Marcatori: 29′ Radonjic (T), 14′ st Vlasic (T).
Ammoniti: Ricci (T), Amione (S), Yepes (S), Colley (S). 
Espulso: Stankovic (all. Sampdoria) per proteste al 15′ st.