Roma , Mourinho:”non vedevo l’ora che la partita finisse”

José Mourinho soddisfatto in parte dopo la vittoria (2.11) contro il Lecce, che porta i giallorossi al quointo posto in classifica.

Il tecnico portoghese non risparmia qualche critica ai suoi giocatori:” Non ricordo di tante partite giocate in 11 contro 10 in cui non vedevo l’ora che la partita finisse – ha detto il portoghese a Dazn -. C’era stanchezza fisica e anche mentale. Giocare giovedì e domenica è dura.

Giocare in superiorità numerica diventata non è stato facile. Abbiamo gestito male il match . Dovevamo giocare facile invece ci siamo complicati le cose.Non mi è piaciuta questa gestione”.