Roma-Lecce 2-1

La Roma batte 2-1 il Lecce all’Olimpico nel posticipo della nona giornata di Serie A

La Roma dimentica la sconfitta in Europa League contro il Betis . I giallorossi passano in vantaggio al 6′: calcio d’angolo di Pellegrini ,Smalling di testa fa centro.Al 23′ agli ospiti restano in dieci : l’intervento in scivolata di Hjulmand su Belotti è ritenuto pericoloso dal VAR eil cartellino giallo estratto da Prontera diventa rosso.

Nel finale di frazione il Lecce agguanta il pari con una zampata di Strefezza (39′).

Nella rirpesa Mourinho sostituisce Zanilo con Abraham e Spinazzola al posto di Vina. Al (48′), il fallo in area di Askildsen su Abraham puntito con il calcio di rigore trasformato da Dybala, l’argentino si ferma , costretto ad uscire per infortunio muscolare.

LA PARTITA

IL TABELLINO

Roma-Lecce 2-1
Roma (3-4-2-1): Rui Patricio ; Mancini (43′ st Kumbulla ), Smalling , Ibanez ; Zalewski , Cristante , Pellegrini , Vina (1′ st Spinazzola ); Dybala (5′ st Matic ), Zaniolo (1′ st Abraham ); Belotti (32′ st Shomurodov ).
Allenatore: Mourinho
Lecce (4-3-3): Falcone ; Gendrey , Baschirotto , Umtiti , Pezzella ; Askildsen (26′ st Helgason ), Hjulmand , Gonzalez (1′ st Blin ); Banda (36′ st Colombo ), Ceesay (45′ st Oudin ), Strefezza (26′ st Di Francesco ).
Allenatore: Baroni
Arbitro: Prontera
Marcatori: 6′ Smalling (R), 39′ Strefezza (L), 3′ st rig. Dybala (R)
Ammoniti: Umtiti (L), Ibanez (R), Mancini (R)
Espulsi: Hjulmand (L)