Serie A: incontenibile Juve. 3-1 al Sassuolo con doppietta di Higuain

Juve   a tratti  straripante con Higuain e Pjanic: 3-1 al Sassuolo La Juve mete in mostra tutto il suo potenziale: da Higuain a Pjanic, all’estro di Djbala , alle chiusure e lanci di Bonucci , ad un Lichtsteiner ritrovato .

I bianconeri nel primo anticipo della 3^ giornata , affondano il Sassuolo 3-1.

La squadra di Di Francesco non è sembrata all’altyezza del match, a differenza di altri impegni che hanno sempre portato ad elogi consistenti per la squadra emiliana.

La partita in pratica è durata solo 27 minuti : Higuain è devastante: segna al 4’su assist di Dybala e al 10′ su assist di Khedira. Al 27′ è il turno di Pjanic,: cross di Lichtsteiner, testa del bosniaco che colpisce la traversa e ribadisce in rete. Al 33′ il 3-1 del Sassuolo: Buffon esce a vuoto e la palla carambola su Antei per poi entrare in porta.

Nel secondo tempo non arriva il cambio di marcia del Sassuolo. La Juve sfiora almeno in quattro occasioni il poker, la più clamorosa con Lichtsteiner solo davanti a Consigli anticipato nettamente da Acerbi.  C’è poi un fallo di mani in area di Chiellini , Di Bello non concede  il penalty Solo nel finale Lichtsteiner salva sulla linea una conclusione a botta sicura di Politano.

Nel Sassuolo debutto di Iemmellollo (ex Foggia) e di Ricci ex Crotone.

 

IL TABELLINO

JUVENTUS-SASSUOLO 3-1

Juventus (3-5-2): Buffon ; Benatia , Bonucci , Chiellini ; Lichtsteiner , Khedira  (28′ st Hernanes ), Lemina , Pjanic , Alex Sandro ; Higuain  (24′ st Mandzukic sv), Dybala  (42′ st Pjaca ).

A disp.: Neto, Audero, Rugani, Barzagli, Dani Alves, Evra, Asamoah, Cuadrado. All.: Allegri

Sassuolo (4-3-3): Consigli ; Gazzola , Antei , Acerbi , Peluso ; Pellegrini (12′ st Missiroli ), Magnanelli , Duncan ; Ragusa (35’st Ricci), Matri (12′ st Iemmello ), Politano .

A disp.: Pomini, Pegolo, Cannavaro, Lirola, Terranova, Letschert, Mazzitelli, Biondini, Adjapong. All.: Di Francesco 5

Arbitro: Di Bello

Marcatori: pt 4′ Higuain, 10′ Higuain, 27′ Pjanic, 33′ Antei

Ammoniti: Gazzola, Ricci (S), Benatia (J)