Europa League: Lazio – Feynoord 4-2

La Lazio cancella la sconfitta in campionato contro il Napoli e nella prima uscita in Europa League ha battuto il Feyenoord 4-2.

Dominio assoluto dall’inzio alla fine dei biancocelsti in gol già al 3′ con Luis Alberto solo davanti al portiere. Al quarto d’ora Felipe Anderson ha raddoppiato concretizzato una veloce ripartenza . Il terzo gol di Vecino al 28′ ribadendo in rete un pallone respinto da Bijlow. Nella ripresa ancora Vecino ha calato il poker su assist di Luis Alberto prima della doppietta di Gimenez negli ultimi venti minuti per il Feyenoord , ammorbisce la prova incolore da parte della squadra olandese.



IL TABELLINO
LAZIO-FEYENOORD 4-2
Lazio (4-3-3):
Provedel ; Hysaj , Gila , Romagnoli (27′ st Patric ), Marusic (30′ st Radu ); Vecino (25′ st Milinkovic-Savic ), Cataldi , Luis Alberto (25′ st Basic ; Felipe Anderson , Immobile (25′ st Cancellieri ), Zaccagni . A disp.: Maximiano, Magro, Marcos Antonio, Casale, Romero, Lazzari, Bertini. All.: Sarri .
Feyenoord (4-3-3): Bijlow ; Pedersen , Trauner , Hancko , Hartman ; Timber (41′ st Paixao ), Kokcu , Szymanski (1′ st Jahanbakhsh ); Walemark (25′ st Idrissi ), Pereira (19′ st Gimenez ), Dilrosun (19′ st Wieffer ). A disp.: Marciano, Wellenreuther, Bjorkan, Rasmussen, Lopez, Benita, Taabouni. All.: Slot .
Arbitro: de Burgos (Spagna)
Marcatori: 3′ Luis Alberto (L), 15′ Felipe Anderson (L), 28′ Vecino (L), 18′ st Vecino (L), 24′ st rig. Gimenez (F), 43′ st Gimenez (F)
Ammoniti: Felipe Anderson (L), Idrissi (F)