Motogp Gran Premio d’Argentina, vince Cal Crutchlow

Secondo appuntamento   MotoGP a Termas de Rio Hondo,  Gran Premio d’Argentina, seconda Motomondiale 2018.

La pioggia protagonista al via del Gran Premio d’Argentina. Rinvio della patenza, sebbene tutti i piloti, tranne Jack Miller (autore della pole), si erano schierati con pneumatici rain, mentre l’australiano aveva scelto le slick.

Intanto la pioggia  pioggia aveva smesso di cadere,  quidi tutti ai box tutti  con le  gomme da asciutto,  la scelta secondo i giudici avrebe sensibilmente danneggiato Mille, allora rièposizionati a fatica sulla griglia di partenza ma, con un giro effettuato con Miller in testa , tutto il resto del grupo partito tre file indietro rispetto alla posizione ottenuta in qualifica.

Al via Miller è balzato in testa , la sua fuga è durata qualche giro , subito tallonato negli scarichi  della sua Honda Sat da Zarco e Rins e con il grande recupero di Marc Marquez    , lo spagnolo     è stato penalizzato più volte durante la gara. Prima con un ride through per aver fatto spegnere la moto in partenza e averla riaccesa contromano, poi per un sorpasso azzardato su Aleix Espargarò e in ultimo di altri 30 secondi per aver “steso” Valentino Rossi in una manovra azzardata.

A vincere questa pazza gara è stato comunque Cal Crutchlow, che ha centrato la terza vittoria nella MotoGP, questa volta con una Honda SAT del Team LCR. Sul podio il francese Johann Zarco e Alex Rins, al primo podio in MotoGP con la Suzuki.

Miller dopo la fuga iniziale ha chiuso quarto, davanti alla Yamaha di Maverick Vinales e alla Ducati di Andrea Dovizioso. Top Ten per Tito Rabat, Andrea Iannone, Hafizh Syahrin e Danilo Petrucci.

Con  questa vittoria Crutchlow  balza   in testa alla classifica del mondiale con 38 punti, seguito da Andrea Dovizioso a quota 35 e Johann Zarco a quota 28. Marquez è quinto con 20 punti, mentre Rossi è ottavo con 16.

Gara Termas de Rio Hondo – GP Argentina – I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol   40:36.342
2 5 Johann Zarco Yamaha Monster Yamaha Tech 3   +0.251
3 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar   +2.501
4 43 Jack Miller Ducati Alma Pramac Racing   +4.390
5 25 Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha Motogp   +14.941
6 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team   +22.533
7 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing   +23.026
8 29 Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar   +23.921
9 55 Hafizh Syahrin Yamaha Monster Yamaha Tech 3   +24.311
10 9 Danilo Petrucci Ducati Alma Pramac Racing   +26.003
11 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing   +31.022
12 45 Scott Redding Aprilia Aprilia Racing Team Gresini   +31.891
13 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu   +32.452
14 21 Franco Morbidelli Honda Eg 0,0 Marc Vds   +42.061
15 99 Jorge Lorenzo Ducati Ducati Team   +42.274
16 19 Alvaro Bautista Ducati Angel Nieto Team   +42.625
17 12 Thomas Luthi Honda Eg 0,0 Marc Vds   +43.350
18 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team   +43.860
19 46 Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha Motogp   +52.082
20 17 Karel Abraham Ducati Angel Nieto Team   +1:03.944
21 10 Xavier Simeon Ducati Reale Avintia Racing   +1:10.144