Uno-Due rossonero!Milan -Juventus 2-0

Stadio Mezza tutto esautiro per il match della nona giornata tra Milan e Juventus.

I Rossoneri si scrollano di dosso la sconfitta in Champions (3 a 0) con il Chelsea , e giocano una gra tutto cuore. Juve annichilità, quasi mai pericolosa dalle parti di tatarusanu. Vlahovic e Milik oscurati dalla difesa del Milan sempre attenta e pronta uomo contro uomo sempre vincenti in quasi tutti i contrasti.

Il Milan ha preso possesso del match , sfortunato Leao centra due pali. Nel recupero del primo tempo il Milan la sblocca con Tomori su azione da d’angolo la palla danza in area e dopo batti e ribatti sil difemnsore rossonero gira la sfera in porta alle spalle Szczesny; Nella ripresa un grave errore in palleggio di Vlahovic apre un’autostrada la strada al contropiede di Diaz, partito dalla propria metà campo, per il 2-0 finale.

IL TABELLINO

MILAN-JUVENTUS 2-0
Milan (4-2-3-1)
: Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernandez; Bennacer (38′ st Vranckx), Tonali; Pobega (13′ st Krunic), Diaz (19′ st De Ketelaere), Leao (39′ st Origi); Giroud (19′ st Rebic). A disp.: Mirante, Jungdal, Adli, Bakayoko, Ballo-Touré, Dest, Thiaw. All.: Pioli.
Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado (1′ st McKennie), Rabiot (35′ st Soule), Locatelli (11′ st Paredes), Kostic (11′ st Miretti); Vlahovic (33′ st Kean), Milik. A disp.: Perin, Pinsoglio, Fagioli, Gatti, Rugani. All.: Allegri.
Arbitro: Orsato
Marcatori: 46′ Tomori, 9′ st Diaz
Ammoniti: Diaz, Tonali (M); Cuadrado, Kean, Paredes (J)