Voglio essere una calciatrice. Manuale per inseguire un sogno.

A pochi giorni dall’introduzione del professionismo nel campionato femminile e con l’avvio del Campionato europeo di calcio femminile 

Fandango Libri 

ripropone la lettura di  

Voglio essere una calciatrice 

Manuale per inseguire un sogno 

di Livio D’Alessandro e in collaborazione di Ronald Giammò 

A pochi giorni dall’avvio del Campionato europeo di calcio femminile – dal 6 al 31 luglio si disputerà in Inghilterra la tredicesima edizione – il calcio femminile è diventato in Italia uno sport professionistico, con contratti rivisti, tutele garantite e contributi pensionistici. 

Per incoraggiare una vera e propria rivoluzione nel campo dello sport, dopo tante battaglie e una lunga attesa per il riconoscimento dei diritti di molte calciatrici e professioniste, Fandango Libri ripropone la lettura di Voglio essere una calciatrice di Livio D’Alessandro e Ronald Giammò, un manuale illustrato, divertente, pieno di informazioni e consigli per intraprendere la strada al sogno di calciare il pallone e farlo diventare, oggi più che mai, una professione riconosciuta a tutti gli effetti. 

Dieci, venti, trenta anni fa, per diventare una campionessa di calcio bisognava avere dentro una forza, una tenacia, una grinta fuori dal comune, e un pizzico di sana follia. Conoscere, entrare, affermarsi in un mondo semisconosciuto, era davvero un’impresa per poche. Oggi, il calcio è alla portata di tutte. In Italia le partite della Serie A sono trasmesse in diretta e come anche le partite della Nazionale. Ma qual è la storia dello sport più amato quando a praticarlo sono state le donne? Quali sono le calciatrici che ne hanno fatto la storia e le Nazioni più quotate? Quali i primi passi da compiere per iniziare la carriera di calciatrice in Italia?  Quali le  scuole calcio migliori per diventare una  campionessa? Livio D’Alessandro e Ronald Giammò, due giornalisti sportivi, padri di figlie femmine, ci guidano alla scoperta di un settore che sta crescendo di giorno in giorno e che punta a diventare uno dei più seguiti nel mondo. 

Dal decalogo del calcio femminile 

Là fuori si è ancora troppo abituati a vedere giocare solo i maschi, potrà capitare che ti sentirai discriminata. Non fargliela passare. Alza la voce e continua per la tua strada. 

Livio D’Alessandro 

Con la collaborazione di Ronald Giammò 

E illustrazioni di Mabel Morri 

Voglio essere una calciatrice 

Manuale per inseguire un sogno 

Documenti 

114 

Livio D’Alessandro (1980) è un giornalista sportivo, subito dopo aver conseguito la laurea in Lettere Moderne, ha cominciato a collaborare con Roma Channel. Dal 2008 lavora a Supertennis Tv, emittente per la quale ha svolto negli anni il ruolo di conduttore, inviato, autore, telecronista. Da un anno è il responsabile della redazione tv. 

Ronald Giammò (1979), più di vent’anni di rugby giocato, è giornalista. Ha collaborato con diverse testate tra cui Il Foglio e Io Gioco Pulito, nel 2014 ha seguito i Mondiali di calcio in Brasile per l’agenzia stampa Italpress; dopo due stagioni a RMCSport, attualmente collabora con il Corriere dello Sport.