Serie A: Lecce-Lazio 2-1

La 31a di Serie A si apre  con la sconfitta della Lazio alla stadio via del Mare. Secondo k.o. consecutivo della squadra biancoceleste secondo ko consecutivo della Lazio, che perde 2-1 a Lecce e vede allontanarsi sempre più il sogno scudetto.

I biancocelesti vanno avanti con Caicedo al 5’, ma il Lecce prende campo e pareggia al 30’ con Babacar. Dopo un rigore sbagliato da Mancosu nel recupero del primo tempo, la rete della vittoria arriva a inizio ripresa con Lucioni, su calcio d’angolo il capitano elude il controllo di Acerbi e schiaccia la palla alle spalle di Strakosha. La Lazio reagisce  ma, Immobile non è in grande serata , tra i pali c’è Gabriel che riesace a parare tutto, alla fine del match il portire brasiliano è il migliore in campo della squadra salentina.  Nel finale Patric perde la testa in mischia ,morde il braccio destro di Donati , k’ex Barcellona finisce la gara prima dei compagni espulso dall’arbitro  Maresca su segnalazione del VAR. 

IL TABELLINO

LECCE-LAZIO 2-1

Lecce (4-3-1-2): Gabriel ; Donati , Lucioni , Paz , Calderoni ; Mancosu , Petriccione  (dal 27’ st Deiola ), Barak ; Saponara (dal 14’ st Farias ); Falco  (dal 27’ st Rispoli ), Babacar  (dal 6’ st Majer ). A disp.: Vigorito, Sava, Vera, Shakhov, Monterisi, Maselli, Rimoli, Dell’Orco. All.: Liverani

Lazio (3-5-2): Strakosha ; Patric , Acerbi , Radu  (dal 1’ st Luiz Felipe ); Lazzari  (dal 40’ st Adekanye ), Parolo (dal 25’ st Cataldi ), Lucas Leiva  (dal 1’ st Milinkovic-Savic ), Luis Alberto , Jony 5,5 (dal 1’ st Lukaku ); Caicedo , Immobile . A disp.: Guerrieri, Proto, D. Anderson, Bastos, A. Anderson, Falbo, Vavro. All.: Inzaghi

Arbitro: Maresca
Marcatori: 5’ Caicedo (La), 30’ Babacar (Le), 2’ st Lucioni (Le)
Ammoniti: Caicedo (La), Donati (Le), Radu (La), Gabriel (Le), Petriccione (Le), Immobile (La)
Espulsi: 48’ st Patric (La) – condotta antisportiva
Note: Al 50’ Mancosu (Le) sbaglia un calcio di rigore