CHAMPIONS LEAGUE, BASILEA-MANCHESTER CITY 2-1

Il Manchester City, che aveva ampiamente ipotecato la qualificazione ai quarti di finale della Champions League nella partita d’andata, è stato sconfitto in casa dal Basilea per 2-1, nel ritorno degli ottavi.

La squadra di Pep Guardiola era passata in vantaggio dopo 8′, con Gabriel Jesus, ma è stata raggiunta dalla rete di Elyounoussi al 17′, quindi superata da Lang, che ha battuto il portiere Claudio Bravo al 26′ della ripresa. All’andata i ‘Citizens’ avevano vinto 4-0 in Svizzera.