Vuelta: Rigoberto Uran , la classe del ‘El Toro’

Roglic si ritira. Evenpoel difende la maglia RojaFoto – ©Unipublic / Agenzia Sprint Cycling

Monasterio de Tentudía, mercoledì 7 settembre 2022 – Un finale movimentato della  17^ tappa  della Vuelta 22 ha visto Rigoberto Uran (EF Education-EasyPost) vincere al Monasterio de Tentudia, davanti ai suoi compagni di fuga Quentin Pacher (Groupama-FDJ) e Gesù Herrada (Cofidis). La stella colombiana completa la sua tripletta di vittorie di tappa del Grand Tour, dopo i precedenti successi al Tour de France e al Giro d’Italia. Sul traguardo in salita, Joao Almeida (UAE Team Emirates) è stato il migliore dei contendenti del GC, 9” davanti a Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team), che mantiene La Roja in una giornata iniziata con il ritiro di Primoz Roglic (Jumbo-Visma). Giovedì, i corridori affronteranno una tappa di montagna con tre grandi salite sulla strada per un altro arrivo in vetta senza precedenti all’Alto de Piornal.

Arrivo 17^ tappa

1. Rigoberto Uran (EF Education-Easypost) in 3h42’28”

2. Quentin Pacher (Groupama-FDJ) a 00”

3. Jesus Herrada (Cofidis) alle 02”

Classifica generale

1. Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) in 65h14’05”

2. Enric Mas (Team Movistar) a 2’01”

3. Juan Ayuso Pesquera (UAE Team Emirates) a 04’51’

Classifica Maglie

Maglia Roja

Remco Evenepoel

(Quick-Step Alpha Vinyl Team)

Maglia Verde

Mad Pedersen

(Trek-Segafredo)

Maglia Pois

Jay Vine

(Alpecin-Deceuninck)

Maglia Bianca

Remco Evenepoel

(Quick-Step Alpha Vinyl Team)