F1: Gran Premio Austria, Hamilton conferma miglior tempo anche nelle seconde prove libere

Sul circuito di Spielberg per la nona tappa del Mondiale, il pilota inglese si conferma il più veloce

A dominare la classifica dei tempi è la Stella d’Argento del britannico che nella seconda sessione si mette alle spalle, seppur di poco, la Ferrari del rivale tedesco graziato dalla Fia per il ‘fallo di reazione’ di Baku. In crescita le Red Bull che sul tracciato di casa piazzano entrambe le vetture a ridosso dei primi, mentre la Rossa di Kimi Raikkonen non va oltre il sesto crono sia al mattino che al pomeriggio.