Champions League: Chelsea – Real Madrid 1-3

La squadra di Ancelotti espugna Stamford Bridge e si porta a casa un bel vantaggio in vista del match di ritorno.

Parte forte il Real trascinato da Benzema. Il francese segna due volte tra il 21’ e il 24’ sempre di testa prima su assist di Vinicius e poi su servizio di Modric. Il Chelsea riapre la gara sul finire di primo tempo con Havertz. Ma a inizio ripresa un errore di Mendy spalanca la strada a Benzema che segna il 3-1. Il Chelsea prova ad accorciare ancora ma non ci riesce. A Madrid servirà un’impresa