Champions League-Manchester City – Borussia Dortmund 2-1

Manchester City,  batte 2-1 in casa il Borussia Dortmund nell’andata dei quarti di Champions League.  

Protagonista delle serata De Bruyne . Il belga porta avanti i Citizens al 19’su errore in appoggio di  Hemre Can, s’invola verso l’area di rigore , servito poi da Mahrez non sbaglia e mette la palla alle spalle di Hitz.

Al 30′ l’arbitro Hategan fischia un calcio di rigore per il City: contatto tra Emre Can e Rodri, la lunga  verifica all’on-field review (soluzione suggerita dal Var, l’italiano Di Bello) convince il direttore di gara a ritornare sulla sua decisione. Il Borussia si galvanizza  e preme. Al 37’ Ederson  liscia il pallone. Bellingham è lesto ad inposserarsi andando in gol. Il direttore di gara, però, annulla per un presunto gioco pericoloso, nonostante le vibranti proteste dello stesso gioiellino inglese e di tutta la squadra di Edin Terzic.

Nella ripresa emerge la generosità del Borussia , premiato all’84’ con ol gol di Reus. Il City nn si arrende , così Foden , spegne l’entusiasmo dei  giallonerio andando a segno al  90’.

Il match di ritorno è aperto comnunque  qualsiasi risultato per ambedue le squadre per un posto in semifinale.

IL TABELLINO
MANCHESTER CITY-BORUSSIA DORTMUND 2-1 

MANCHESTER CITY (4-2-3-1):  Ederson; Walker, Rúben Dias, Stones, Cancelo; Rodri, Gundogan; Foden, De Bruyne, Bernardo Silva (59′ Gabriel Jesus), Mahrez. A disp: Trafford, Steffen, Mendy, Laporte, Zinchenko, Aké, Eric Garcia, Fernandinho, Ferran Torres, Sterling, Gabriel Jesus, Aguero. All: Guardiola
BORUSSIA DORTMUND (4-3-3): Hitz; Guerreiro, Akanji, Hummels, Morey (81′ Meunier); Bellingham, Emre Can Dahoud (81′ Delaney); Reus, Haaland, Knauff (63′ Reyna). A disp: Drljaca, Burki Schulz, Piszcek, Reyna, Passlack, Hazard, Meunier, Reinier, Delaney, Brandt, Trigges. All: Terzic
Marcatori: 19′ De Bruyne (M), 84′ Reus (B), 90′ Foden (M)
Arbitro: Hategan
Ammoniti: Emre Can, Bellingham