Strasimeno pronta per il ventennale, si punta al record

C’è un dato che spicca parlando della Acea Ambiente Strasimeno, l’ultramaratona che andrà in scena domenica prossima a Castiglione del Lago: a una settimana dall’evento sono stati superati i 1.500 iscritti e le prospettive indicano che la prova umbra si avvia a superare il record di partecipazione nella sua storia, puntando direttamente ai duemila iscritti. Sarebbe il premio più bello per il ventennale della gara, oltretutto considerando le difficoltà affrontate nell’ultimo biennio segnato dalla pandemia, anche se la Strasimeno è riuscita ad andare avanti, perlomeno lo scorso anno.

La prova umbra si conferma come un riferimento assoluto per tutto il mondo del podismo, ma soprattutto uno sforzo organizzativo davvero unico nel panorama nazionale, con ben 5 gare allestite nello stesso momento. Tutto il territorio è coinvolto perché si tratta di percorsi diversi, che hanno sì in comune il luogo di partenza, Castiglione del Lago, ma cambiano negli arrivi: Borghetto di Tuoro sul Trasimeno per la 10 km, Passignano per la mezza, San Feliciano per la 34 km, Sant’Arcangelo per la maratona con la 58 km che invece completerà il giro del lago tornando a Castiglione. Fra i tantissimi iscritti vanno completandosi di ora in ora anche le starting list dei favoriti, sicuramente saranno al via i nomi più forti del panorama regionale compresa quella Paola Garinei che nel corso degli anni ha conseguito qualcosa come 13 successi divisi nelle varie distanze. Mancheranno purtroppo gli atleti russi ed ucraini, per i quali la presenza alla Strasimeno era un’abitudine, compreso l’ucraino Eugenij Glyva due volte vincitore e iscritto anche quest’anno.

Le iscrizioni alla gara chiuderanno l’8 marzo, al costo di 60 euro per l’ultra, 50 per la maratona, 40 per la 34 km, 35 per la mezza e 17 per la 10 km. Al sabato di vigilia ci sarà spazio anche per le gare riservate ai più piccoli, mentre ai tavoli di segreteria di procederà alla consegna dei pettorali. Partenza per tutti alle ore 9:15 dal Lungolago di Castiglione.