Acrobazia di Giroud all’88’. Milan – Spezia 2-1

Milan-Spezia 2-1 nella 13a giornata di Serie A-Partita  non adatta ai deboli di cuore risolta all’89’ da Giroud , l’esultanza del francese dopo essersi tolto la maglia già ammonito è stato espulso.

Il Milan accorcia sul Napoli capolista (-6) contro uno Spezia fortunato nel primo tempo  mai domo che non riuncia a creare qualche problema alla difesa Rossonera .La squadra di Gotti benchè aiutata dalla fortuna: traversa di Krunic  e con alcuni interventi miracolosi  di Dragowski  , bello quello su Leao,  passa in vantaggio   al 21’ con Theo Hermandez  su assist di Benaccer. Il gol convalidato dopo 5 minuti di consulto al VAR.

Dopo il vantaggio il Milan non ha trovato il modo di chiudere la contesa sprecando diverse occasioni in ripartenza per imprecisione e scontrandosi ancora sulla traversa al 48′ con Leao, con tanto di respinta sulla linea di Ampadu sul tiro di Krunic a botta sicura.

Nella ripresa  lo Spezia lancia alcuni campanelli d’allarme : Caldara  su calcio di punizione , ma soprattutto con Nzola al 50′ del primo tempo che ha mancato l’appuntamento col gol a porta vuota di pochi centimetri. Il Milan   ha risposto  con gli errori Messias e Origi , mentre i liguri  con Ekdal sfiorano il pèareggio con un colpo di testa da distanza ravvicinata.

Il premio arriva al 69’ a sigliare la rete dell’ 1 a 1 e l’ex Rossonero, figlio d’arte il giovane Maldini destro a giro ha battuto Tatarusanu.

L’ultima mezz’ora del match è stata una vera battaglia . Tanti i cartellini gialli , un gol di Tonali annullato per un fallo a centrocampo di Tomori al 65′.  Poi tanta confusione, palloni mandati in area alla rinfusa e contropiedi dello Spezia fino all’89° quando Giroud, pescato in area sul secondo palo da Tonali, si è inventato l’acrobazia da tre punti che ha infiammato San Siro e gli è costata l’espulsione.

IL TABELLINO

MILAN-SPEZIA 2-1

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu ; Kalulu , Gabbia , Tomori , Hernandez ; Krunic , Bennacer  (1′ st Tonali ); Messias  (27′ st Rebic ), Diaz  (27′ st De Ketelaere ), Leao  (46′ st Thiaw); Origi  (27′ st Giroud ). A disp.: Mirante, Jungdal, Ballo-Touré, Kjaer, Adli, Bakayoko, Pobega, Vranckx. All.: Pioli .

Spezia (3-5-2): Dragowski ; Ampadu , Kiwior , Caldara ; Amian  (9′ st Reca ), Ekdal  (46′ st Strelec ), Bourabia  (23′ st Ellertson ), Agudelo  (23′ st Hristov ), Holm ; Maldini  (23′ st Verde ), Nzola . A disp.: Zoet, Zovko, Ferrer, Sala, Beck, Sher, Nguiamba, Sanca. All.: Gotti

Arbitro: Fabbri

Marcatori: 21′ Hernandez (M), 14′ st Maldini (S), 43′ st Giroud (M)

Ammoniti: Bennacer, Messias, Hernandez, Tonali (M); Ampadu, Ellertson, Nzola, Caldara (S)

Espulsi: 44′ st Giroud (M) per somma di ammonizioni