Juventus, Allegri:”Le due vittorie di fila non significano nulla, dobbiamo stare zitti e lavorare

Dopo la vittoria col Maccabi, Massimiliano Allegri  abbassa i toni dell’euforia.

“Dal 75′ in pi abbbiamo smesso di giocare sbagliando troppo subendo il gol del Maccabi – ha spiegato il tecnico della Juve -.

Le due vittorie di fila non devono esaltarci nulla, dobbiamo stare zitti e lavorare perché siamo indietro sia in Serie A sia in Champions”. “Noi dobbiamo vincere in Israele e poi andare a giocarci la nostra gara a Lisbona cercando di vincere”, ha continuato. “Di Maria? Un giocatore di alto livello lo ha dimostrato nella rifinitura per Rabiot e Vlahovic – ha aggiunto -.