Serie A – Salernitana – Venezia 2-1

la Salernitana ha battuto 2-1 il Venezia nel recupero della 20a giornata di Serie A.Campani che si aggiudicano lo scontro salvezza superando in classifica il Cagliari .(nella foto , Verdi autore del secondo gol)

All’ Arechi  match sbloccato già al 6′ dal rigore di Bonazzoli per fallo di mano di Ceccaroni.

Nella ripresa il Venezia è riuscito a pareggiare con il solito timbro di Thomas Henry al 58′, ma meno di dieci minuti più tardi è stato Verdi a mettere la firma definitiva sul match.

Salernitana che sale a quota 29, mentre il Venezia – alla decima sconfitta di fila – resta ultimo con 22.

IL TABELLINO

SALERNITANA-VENEZIA 2-1
Salernitana (3-5-2): 
Sepe (18′ st Belec); Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Coulibaly (17′ st Kastanos), Bohinen, Ederson, Zortea (29′ st Ruggeri); Djuric (39′ st Perotti sv), Bonazzoli (17′ st Verdi). A disp.: Russo, Capezzi, Di Tacchio, Dragusin, Gagliolo, Mikael, Obi, Perotti, Ruggeri. All.: Nicola
Venezia (3-4-1-2): Maenpaa; Svoboda (30′ st Nsame), Caldara, Ceccaroni; Mateju (39′ st Johnsen), Peretz (18′ st Crnigoj), Ampadu, Haps (1′ st Ullmann); Aramu; Henry, Okereke (18′ st Busio). A disp.: Bruno, Cuisance, Fiordilino, Kiyine, Makadji, Nani, Tessmann. All.: Soncin.
Arbitro: Mariani
Marcatori: 7′ rig. Bonazzoli (S), 13′ st Henry (V), 22′ st Verdi (S)
Ammoniti: Ederson, Bohinen (S); Ceccaroni, Mateju, Svoboda (V)
Espulsi: 44′ st Ampadu (V) per somma di ammonizioni