Grave lutto nel mondo del calcio, è morto Gianluca Vialli

Dopo Miahaijlovic e Pelè , anche Gianluca Vialli ci ha lasciati. L’ex bomber della Sampdoria e nazionale azzurra si è spento a Londa ad appena 58 anni  dopo aver lottato così come fece da calciatore eccelso contro un tumore al pancreas. Nella foto di repertorio Vialli cin Unione Stampa Sportiva Italia Sez. di Genova

Il grave lutto è stato confermato dalla famiglia dell’ex calciatore  con una nota:”Circondato dalla sua famiglia è spirato la notte scorsa dopo cinque anni di malattia affrontata con coraggio e dignità. Ringraziamo i tanti che l’hanno sostenuto negli anni con il loro affetto. Il suo ricordo e il suo esempio vivranno per sempre nei nostri cuori”.