Qatar 2022- Croazia-Giappone 1-1. Ai quarti i croati dopo i calci di rigore

Finisce ai calci di rigore l’avventura dei ‘Samurai in Blu” al Mondiale di calcio Qatar 2022. La Croazia accede ai quartti di finale , dove incointerà una tra Corea del Sud e Brasioe , in campo alle ore 20.(Foto: festa Croata)

Match finito in parità con grande equilibrio. Non sono mancate le ooccasioni da gol per entrambe le formazioni scese in campo. Nella Croazia un pò sottotono Modric e Kovavic , entrambi sostituiti nel secondo tempo.

Bisogna fare i complimenti al Giappone , forse con un pò più di attanezione e di tecncia poteva aspirare ad accedere per la prima volta nella loro stoeia ai quarti di finale di un campionato del Mondo.

I nipponici chiudono il primo tempo avanti grazie a un gol in mischia di Maeda (43′). I croati faticano a creare gioco, ma trovano il pari al 55′ grazie a uno splendido colpo di testa di Perisic su cross di Lovren. Poi Livakovic e Gonda salvano il risultato su Endo e Modric. Nei supplementari succede poco e alla lotteria dei rigori è decisivo il portiere Livakovic che para i tiri di Minamino, Mitoma e Yoshida. L’ultimo rigore è dell’atalantino Pasalic.

La delusione del Giappone eliminato

IL TABELLINO
GIAPPONE-CROAZIA 1-3 DCR (1-1 DTS)

Giappone (3-4-3): Gonda, Tomiyasu, Yoshida, Taniguchi; J. Ito, Endo, Morita (1′ 2°ts Tanaka), Nagatomo (19′ st Mitoma); Doan (42′ st Minamino), Maeda (19′ st Asano), Kamada (30′ st Sakai). A disp.: Kawashima, Schhmidt, Yamane, Shibasaki, Machino Ueda, Soma, H. Ito. All.: Moriyasu
Croazia (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, Barisic; Modric (9′ 1°ts Majer), Brozovic, Kovacic (9′ 1°ts Vlasic); Kramaric (23′ st Pasalic), Petkovic (17′ st Budimir – 1′ 2°ts Livaja), Perisic (1′ 2° ts Orsic). A disp.: Grbic, Ivusic, Erlic, Vida, Sutalo, Susic, Jakic. All.: Dalic
Arbitro: Elfath (Usa)
Marcatori: 43′ Maeda (G), 10′ st Perisic (C)
Ammoniti: Kovacic (C), Barisic (C)
Espulsi: –
Rigori: Minamino (G) parato, Vlasic (C) gol, Mitoma (G) parato, Brozovic (C) gol, Asano (G) gol, Livaja (C) palo, Yoshida (G) parato, Pasalic (C) gol
Note: Recuperi 2′ + 4′ + 2′ + 1′