Inter-Torino 1-1

L’Inter frena , il Torinpo mette paura ai nerazzurri. A San Sito 70mila spettatori finisce 1-1.

Esordio in maglia granata dell’ex Burdisso 36 anni l’argentiono sembra averne 20, in campo l’altro ex Obi.

La solita partenza della squadra di Spalletti conn un paio do occasioni non sfruttate da Icardi. Il Torino tiene e prende campo ai nerazzurri. Mijalovic ha preparato bene la partita , alza gli esterni  De Silvestro e Ansaldi costringendo a rincorrere all’indietro sia Candreva che Persic.Il primo tempo si chiude 0-0.

Nel secondo  al 15° tempo arriva il vantaggio di Iago Falque , il rito dello spagnolo è potente dal limite , nulla da fare per Handanovic.

L’Inter si catapulta in vanti. Spalletti opera alcuni cambi , fuori Gagliardini dentro Eder, proprio l’italo-brasiliano su cross di Persic e assist preciso di Icardi pareggia. L’INter ci crede , Vecino s’inventa dai 25 metri una staffilata con Sirigu battuito , la palla si stampa sulla traversa.

IL TABELLINO

INTER-TORINO 1-1

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo (31′ st Brozovic); Gagliardini (24′ st Eder), Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Santon, Dalbert, Cancelo, Joao Mario, Karamoh. All.: Spalletti.

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Burdisso, Ansaldi; Obi (28′ st Acquah), Rincon, Baselli; Falque (38′ st Niang), Belotti, Ljajic. A disp.: Milinkovic-Savic, Ichazo, Molinaro, Valdifiori, Gustafson, Edera, Berenguer, Moretti, Boyè, Lyanco. All.: Mihajlovic

Arbitro: Orsato

Marcatori: 15′ st Iago Falque (T), 35′ st Eder (I)

Ammoniti: Vecino, Skriniar, Brozovic (I), Burdisso, Rincon, Sirigu, Obi (T)