Pallanuoto: prende il via il 2° Memorial “Bonagiunto”. Il ricordo di grieco: “Legato a lui come un fratello”

Avrà inizio sabato 5 novembre presso la Piscina “Vitale”, il secondo memorial in ricordo di Guglielmo Buonagiunto, Direttore Sportivo della Rari Nantes Salerno che nel lontano 1991 raggiunse la storica promozione in A1, nonché fondatore del Circolo Nautico che nel 2005 stracciò il campionato di A2 per approdare nella serie più importante della Pallanuoto nazionale, prematuramente scomparso all’età di 55 anni. Organizzato anche dalla società biancoblù, la manifestazione vedrà fronteggiarsi sei compagini tra cui lo Swim Academy Pagani, la Waterpolo Bari, la Roma Nuoto, la R.N Salerno, la Fly on the water e la stessa Tgroup Arechi, attraverso la predisposizione di due gironi da tre squadre ciascuno.

Si qualificheranno le prime due di ogni raggruppamento. Quest’ultime si affronteranno successivamente in sfide incrociate da cui scaturiranno le finaliste. Start d’inizio previsto per le ore 10 con il match di apertura tra la Campolongo Hospital R.N Salerno e lo Swim Acadamy Pagani. A seguire ci sarà l’incontro tra la Tgroup Arechi e la Waterpolo Bari. Le finali avranno luogo domenica a partire dalle ore 12:30:”E’ il secondo anno che viene organizzato il memorial. Per il sottoscritto è un’emozione particolare che supera decisamente l’aspetto tecnico. Ero legato come un fratello a Guglielmo e la sua perdita è stata davvero un brutto colpo. A Salerno ha dato tantissimo ed è giusto ricordarlo.” Sottolinea il trainer Mario Grieco:”Con il Circolo Nautico incominciammo insieme l’avventura nel campionato di serie B. Facemmo un percorso importante, ciò nonostante, al di là dell’aspetto tecnico, ciò che mi preme ricordare è la grande amicizia che ci legava. Inoltre, con la sua competenza e volontà mi ha permesso di allenare in serie A1 con la sua società. Gli devo davvero molto.” Chiosa finale sulla due giorni che vedrà la Tgroup Arechi vivere un test probante a pochi settimane dall’inizio del campionato:”Saranno degli impegni decisamente importanti- chiosa Grieco-ci sono tante compagini di qualità tra cui la Roma Nuoto candidata numero uno al salto di categoria. Sarà un torneo avvincente, e dispendioso da un punto di vista fisico.”

Programma delle gare:

Sabato 5 novembre

Ore 10:00 Campolongo Hospital RN Salerno-Swim Academy Pagani

Ore 11.30 Tgroup Arechi-Waterpolo Bari

Ore 13.30 Fly on the Water-Swim Academy Pagani

Ore 15:00 Roma Nuoto-Waterpolo Bari

Ore 17:30 Campolongo Hospital RN Salerno- Fly on the Water

Ore 19:00  Tgroup Arechi-Roma Nuoto

 

Domenica 6 novembre

Ore 10:00 SEMIFINALE “A”-  1° GIRONE 1- 2° GIRONE 2

Ore 11.15 SEMIFINALE “B”-  2° GIRONE 1- 1° GIRONE 2

Ore 12.30 FINALE 5°-6° POSTO, 3° GIRONE 1- 3° GIRONE 2

Ore 15:00 FINALE 3°-4°° POSTO, PERDENTE SEMIFINALISTA “A”- PERDENTE SEMIFINALISTA “B”

Ore 16.30 FINALE 1°-2° POSTO, VINCENTE SEMIFINALISTA “A”- VINCENTE SEMIFINALISTA “B

nella foto , Mario Grieco