Atp Miani Master 1000. Hurzkazc spegne il sogno di Sinner

Il giovane Jannik Sinner sconfitto da Hubertt Hurkacz  nella  finale all’Atp di Miami, punteggio di 7-6(4), 6-4.

L’azzurro partito male 0-3 nel primo set in soli 11 minuti di gioco , recupera e si porta sul 3-3. I due scambiano con colpi veloci e Sinner riesce a portarsi sul 6-5 , ma qualche errore   permette a Hurcazc  di raggiungere la paritàe,  poi  è il polacco a  spuntarla agevolmente al tie-break, vinto 7-4.

All’inizio del secondo. Sullo 0-4 ha comunque un sussulto d’orgoglio e arriva fino al 4-5, ma non basta: Hurkacz resiste e chiude al decimo game, portando a casa il titolo.