Centro Studi Borgogna ti invita a “Un Game per la Ricerca

Sabato 19 settembre, Circolo Sporting Club Milano2 – Segrate

4a edizione del torneo di tennis doppio misto. Una iniziativa benefica a favore dell’Oncologia Pediatrica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

Milano, 3 settembre 2020 – Il Centro Studi Borgogna è lieto di annunciare che anche quest’anno si svolgerà il Torneo di Tennis benefico “Un Game per la Ricerca”, arrivato alla sua 4^ edizione, che verrà disputato sabato 19 settembre, presso il Circolo Sporting Club Milano2 (Segrate). Si tratta della raccolta fondi annuale per l’Oncologia Pediatrica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, attraverso il sostegno alla Onlus il Sogno di Ale (www.ilsognodiale.it). Un’iniziativa nata da un’idea dell’Avv. Fabrizio Ventimiglia nel 2017, che ha sin qui raccolto (complessivamente) oltre 100.000,00 Euro, interamente devoluti in favore della ricerca sul sarcoma di Ewing.

I Partecipanti scenderanno in campo in un doppio misto, per poi brindare tutti insieme con un aperitivo, subito dopo la premiazione. Nel pomeriggio, dalle 14.00 alle 17.00, verranno organizzate delle attività anche per i bambini, previa iscrizione, in modo da far trascorrere alle famiglie una giornata solidale e sportiva, all’aperto, insieme e in sicurezza.

Quest’anno ci sarà anche un’asta benefica con gadget sportivi, aperta dal 1° settembre sino alle ore 22.00 del 19 settembre, tramite la piattaforma di Charity Stars. Nella sezione dedicata alla campagna “Un Game per la Ricerca” ci saranno i cimeli autografati e generosamente donati dal campione NBA Danilo Gallinari, dal capitano della Juventus, Giorgio Chiellini, dal Kickboxer Giorgio Petrosyan e un pallone autografato dai più grandi campioni della F1 e della Moto Gp, tra i quali Nico Rosberg e Max Biaggi.

Il 2020 è stato un anno che ha modificato il nostro modo di vivere. Il Coronavirus ci ha tolto tanto, ma come spesso accade è proprio nei momenti difficili che riscopriamo l’importanza di azioni e parole che in tempi di normalità vengono dimenticate. Ed è per questo che con gli Amici del Game abbiamo deciso di confermare il torneo di tennis. La solidarietà deve essere più forte delle difficoltà e della crisi economica” ha dichiarato il Presidente del CSB, Avv. Fabrizio Ventimiglia.

Per le iscrizioni al Torneo di Tennis, il costo di partecipazione è di 60 Euro a persona, da versare direttamente sul conto corrente de IL SOGNO DI ALE, IBAN: IT63T0843051280000000103242. Per informazioni e adesioni, mandare una mai all’indirizzo info@centrostudiborgogna.it oppure chiamare lo 02/36642658. L’evento è patrocinato da Comune di Milano, Istituto dei Tumori di Milano, Comune di Segrate, CONI, LIONS Milano Host, GLGS e dall’Ordine degli Avvocati di Milano.

Il Torneo di Tennis è organizzato dal Centro Studi Borgogna e dalla Vavassori Tennis Academy, con il sostegno degli Amici del Game, quali: MCM, La Lucente S.p.a., Wilo, Sporting Club Milano2, Milano Tennis Academy, Dominos’ Pizza, Gioielleria Cielo, Vini Gulfi, Graffiti Creative, Borgogna The House Of Mind, Borgogna 4 Children, Agorà Borgogna, Vini Cagliero, Zaini S.p.a., Bijoux, Nonno Peppe.

A proposito di centro Studi Borgogna

Nata nel 2017 da un’idea dell’Avv. Fabrizio Ventimiglia, il Centro Studi Borgogna è una Associazione di Promozione Culturale che opera come un laboratorio giuridico e di idee per promuovere la cultura del diritto, ispirandosi ai principi di etica, onestà e legalità, nell’ottica di contribuire al dibattito sulle principali questioni sensibili del nostro Paese. Le attività proposte dal Centro Studi Borgogna si prefiggono diversi obiettivi: promuovere il confronto tra mondi diversi arrivando a trasformare le riflessioni comuni in proposte praticabili; perseguire le finalità di promozione sociale e culturale; contribuire alla formazione dei professionisti nelle discipline giuridiche; promuovere l’amicizia, la cultura, la solidarietà e l’etica sul territorio milanese e nazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, l’Associazione Centro Studi Borgogna organizza conferenze, convegni e momenti formativi di varia natura; crea rapporti di collaborazione e sinergia con Università, Istituti di Ricerca e altri enti aventi finalità scientifiche; promuove la pubblicazione di documenti di approfondimento sui temi di diritto applicato; organizza eventi charity.

Alessio Masi, Adnkronos Comunicazione