Tokio 2020: Quinto Oro per l’Italia conquistato da Tita e Banti

Quinto oro per l’Italia all’Olimpiade di Tokyo: la conuistano Ruggero Tita e Caterina Banti nella vela Nacra 17. Con la medaglia sicura nel ciclismo (gli azzurri sono in finale per l’oro nell’inseguimento) le medaglie azzurre sono 30: la spedizione olimpica in questo modo supera il bottino di Rio 2016 e Londra 2012, in entrambi i casi l’Italia si fermò a 28 medaglie. Il record sono le 36 di Roma ’60 e Los Angeles ’32

Delusione per Rachele Bruni, argento a Rio, solo 14^ nella 10 km in acque libere. Canoa velocità, Rizza qualificato per la semifinale del K1 200. Dal Molin eliminato nella semifinale dei 200 ostacoli. Doppia sfida alla Serbia per Settebello e Italvolley femminile, alle 11 la finale per l’oro dell’inseguimento a squadre

L’Italia esce di scena ai quarti di finale nel torneo di pallavolo maschile delle Olimpiadi di Tokyo 2020. La squadra azzurra è stata eliminata dall’Argentina, che si è imposta al tie-break per tre set a due. 21-25, 25-23, 25-22, 14-25, 15-12 i parziali per i sudamericani, guidati da un super Conte, autore di 19 punti. Inutili per l’Italia, che non usciva prima delle semifinali olimpiche dal 1992, i 22 punti di Juantorena e i 21 di Michieletto. L’Argentina giocherà contro la vincente di Polonia-Francia, con Brasile-ROC già in semifinale.

Non è servita la miglior partita alle Olimpiadi di Danilo Gallinari (21 punti e 10 rimbalzi per lui) per aver la meglio di una Francia guidata dal mostro a tre teste Fournier-Batum-Gobert. Finisce 84-75 per i francesi, che accedono in semifinale ed eliminano una nazionale azzurra comunque meritevole di un grande applauso.

Il Settebello chiude con un’altra rimonta il proprio girone di qualificazione, terminato al secondo posto dopo il 5-5 con l’Ungheria: decisive nel finale le reti di Figlioli e Di Fulvio. Ai quarti, nel match in programma mercoledì, la sfida con la forte Serbia. Il CT Campagna: “Sarà una battaglia”