5 medaglie per l’Alfa Maserà ai Campionati Nazionali FGI di ginnastica ritmica

Dal 18 al 27 giugno si è disputata a Rimini la “Ginnastica in Festa 2021 – Summer Edition”, manifestazione che ospita i Campionati Italiani dei settori Silver delle sezioni ritmica, artistica, aerobica e parkour della Federazione Ginnastica d’Italia. Nlella foto Marta Zorzi)

Nei padiglioni del complesso fieristico della città romagnola sono scese in pedana migliaia di ginnaste provenienti da tutta Italia: nella sola sezione ritmica, le atlete iscritte alle gare individuali erano complessivamente più di 6000. In ogni categoria, quindi, sono state centinaia le partecipanti a concorrere per il titolo nazionale e per le finali di specialità e dunque le competizioni, oltre che essere di altissimo livello, si sono spesso giocate sui decimi di punto.

Ma l’Alfa Maserà torna da Rimini con 5 medaglie (1 oro, 3 argenti, 1 bronzo) e ben 12 finali disputate: grande la soddisfazione delle allenatrici Francesca Sette, Erika Berion, Francesca Nalin e Giada Bianzale che hanno preparato e accompagnato in gara le 25 agoniste Silver della società maseratense.

La prima medaglia ad arrivare è quella di Anna Sergiano (sotto nella foto) che, qualificata nella top ten per attrezzo su oltre 200 ginnaste, vince il titolo nazionale nella finale di specialità al cerchio della categoria LC A4. Alice Russo invece disputa la finale alla palla LA1 S1 e si piazza al secondo posto mettendo al collo un bellissimo argento.

È la volta poi di Aurora Berto (sotto nella foto) che, quarta nel concorso generale e quarta anche al corpo libero tra le A1 J2, non si lascia sfuggire il podio alla palla e vince la medaglia di bronzo. Ma nell’ultimo giorno di gare è Marta Zorzi a vincere ben due medaglie: per lei secondo posto nella classifica assoluta della categoria LB1 S1 e argento anche nella finale al corpo libero.

Sicuramente di alto livello anche le prestazioni di tutte le altre ginnaste Alfa che hanno centrato le finali riservate alle migliori dieci per specialità: Carlotta Ercolini quarta al cerchio LD J2, Gaia Ruvoletto nona alla fune e settima alla palla LC J1, Marta Minelle sesta al corpo libero LA1 J3, Alice Pegoraro nona al corpo libero LB1 J3, Anna Sergiano e Martina Coruzzi decime nella coppia Insieme LB Allieve, Marta Zorzi decima al cerchio LB S1.

Alice Russo

“Questa edizione della GIF è stata sicuramente straordinaria – commenta il Presidente della Asd Alfa Maserà, Simone Piva – perché dopo mesi davvero difficili avevamo tutti bisogno di un momento di Sport come questo e l’alto numero di partecipanti credo lo testimoni. Non posso poi che essere orgoglioso delle medaglie, delle finali.. e anche dei quarti posti: il Covid ci ha messo in difficoltà ma, da buoni sportivi, abbiamo saputo resistere e stringere i denti. Se in più arrivano dei podi nazionali vuol dire che, oltre all’impegno e alla passione, ci sono sicuramente competenza e qualità. Ringrazio lo staff, le atlete, i genitori e, oggi più che mai, Forza Alfa!”