Champions League: doppio Higuain . Monaco – Juventus 0-2

Nell’andata della seconda semifinale di Champions, una grande Juventus sbanca Montecarlo per 2-0 e vede nel mirino la finale di Cardiff.

Contro il Monaco la squadra di Allegri passa con una doppietta di Higuain, che sblocca la sfida al 29′ grazie a un assist di tacco di Dani Alves. Il bis arriva nella ripresa, al 59′, quando il Pipita supera Subasic con un sinistro al volo. Tra sei giorni il ritorno a Torino.

LA PARTITA

Una strategia perfetta quella messa in campo dalla Juve , con la Regia di Max Allegri e dal suo tattico Landucci, così i bianconeri  centrano il risultato 2-0 contro il Monaco , andata semifinale Champions League e puntano alla finale di Cardiff.  Ogni reparto è stato perfetto sotto ogni puta di vista  con un barriera che si chiama Buffon, l’estremo difensore juventino ha respinto ogni assalto degli attaccanti francesi fornendo sicurezza a tutto il reparto difensivo. La scelta di Allegri: dentro Barzagli , fuori Cuadrado , ha ripagato bene tutto l’assetto, con Dani Alves in grande spolvero , il brasiliano formato Barca ai tempi migliori. La corsia di sinistra con l’accoppieta Alex Sandro – Mandziukic , altra mossa indovinata, la positiva prova offerta da Marchisio tra esperienza e bel gioco con l’ecleticità di Pjanic e  la solita fantasia di Dybala  abbinata  alle finalizzazioni del ‘Pipita’   Higuain , hanno permesso di battere i monegaschi sul loro terreno di gioco.

Le prime occasioni sono per il Monaco:16′ e 19′,  Buffon  per due  volte  dice di no a  Mbappé    Falcao.  La Juve passa al 29: colpo di tacco di Dybala  che smarca Dani Alves , in area il servizio per Higuain , il destro del Pipia e la palla in fondo alla rete.

Il raddoppio di Higuain, al 59′, comincia con una palla rubata dall’ex Barcellona, che poi crossa sul secondo palo per l’argentino: Glik in ritardo, sinistro al volo e Subasic trafitto per la seconda volta. Nell’arrembaggio finale del Monaco c’è spazio per un nuovo intervento di Buffon, straordinario nel deviare in corner un colpo di testa di Germain (90′). Martedì allo Stadium  il match di ritorno.

IL TABELLINO

MONACO-JUVENTUS 0-2

Monaco (4-4-2): Subasic ; Dirar , Glik , Jemerson , Sidibé ; Bernardo Silva  (36′ st Touré ), Fabinho 5,5, Bakayoko (22′ st Moutinho ), Lemar  (22′ st Germain ); Falcao , Mbappé .

A disp.: De Sanctis, Jorge, Raggi, Cardona. All.: Jardim

Juventus (4-2-3-1): Buffon ; Barzagli , Bonucci , Chiellini , Alex Sandro ; Pjanic  (44′ st Lemina ), Marchisio  (36′ st Rincon ); Dani Alves , Dybala , Mandzukic ; Higuain  (32′ st Cuadrado ).

A disp.: Neto, Benatia, Lichtsteiner, Asamoah. All.: Allegri

Arbitro: Lahoz (Spagna)

Marcatori: 29′ e 14′ st Higuain (J)

Ammoniti: Bonucci, Marchisio, Chiellini (J); Fabinho (M)