Ufficialmente aperti i giochi olimpici di Pechino 2022

La fiamma olimpica è stata accesa. Ad accendere il braciere sono stati due atleti, tra cui una uigura, la fondista Diniger Ylamuijang. Poco prima il presidente cinese, Xi Jinping, aveva dichiarato ufficialmente aperte le olimpiadi invernali di Pechino.

Durante la cerimonia, è intervenuto il Presidente del Comitato olimpico internazionale, Thomas Bach, che ha richiamato i politici di tutto il mondo al rispetto della tregua olimpica: “L’obiettivo è unire l’umanità in tutta la sua diversità”.

La cerimonia si è svolta nello stadio nazionale cinese, il “Nido d’uccello”. Totalmente blindato. Temperatura gelida, sotto lo zero.

Presenti anche numerosi Capi di Stato e di governo. Su tutti spicca la presenza del presidente della Federazione russa, Vladimir Putin atterrato questa mattina all’aeroporto Capital di Pechino.

Nessun rappresentante ufficiale, invece, da parte di Stati Uniti, Gran Bretagna, Australia, Nuova Zelanda e Giappone. Che hanno deciso in questo modo di dare il proprio segnale di protesta nei confronti delle violazioni dei diritti umani in Cina.

Redazione GDS