Serie A: Sampdoria – Napoli 2-4

Il Napoli ci ha preso gusto! Così nel posticipo della 22^ giornata serie A , infilala terza vittoria consecutiva , dopo Lazio in Coppa Italia), Juve e Sampdoria in campionato. Sul terreno di gioco  del ‘Luigi Ferraris’ gli azzurri guidati da Gennaro Gattuso hanno battuto la Samp 4-2.

Parte bene il Napoli , al 3’ in vantaggio con Milik: cross di Zielinski e nla spizzata del polacco che anticipa Colley non da scampo ad Audero. Il Napoli comanda il gioco , la Samp si attesta nella propria metà campo. Arriva il raddoppio al 16’: angolo di Callejon ed Elmas (il Diamante Grezzo), ingaggia un  corpo a corpo Linetti e  riesce a toccare la palla che passa tra le gambe di Audero. La Samp si scuote e comincia a giocare: Quagliarella , rimette in partita i blucerchoiati con uno dei suoi eurogol: la volè  è di rara bellezza com Hysaj che scivola , l’albanese fa  da spettatore con lo sguardo mentre la palla s’infola al’ongolino basso alla sinistra di Meret.

Nel secondo tempo , la Samp gioca alta e pressa il Napoli ai limiti della propria area  di rigore. Ranieri suona la carica: “due tocchi e via”. Mentre il gioco su fa un po’ duro, la Samp segna con Gaston Ramirez , la rovesciata dell’uruguagio e bella , l’azione però è viziata da un fallo di mano di Gabbiadini su rinvio di Di Lorenzo , il VAR annulla. La Samp ci crede  e subito dopo , Manolas commette un ingenuo fallo su Quagliarella, dla dischetto Gabbiadini pareggia al 73’, il tiro angolato sfiorato da Meret. La bella rimonta blucerchiata s’infrange però all’83’, quando il Napoli torna definitivamente avanti: su un cross basso, Insigne calcia e colpisce in pieno Colley, la sfera però arriva a Demme, che di prima intenzione calcia a porta praticamente vuota e decide la sfida. Anche perché, nell’ottavo minuto di recupero, Mertens mette la parola “fine” al match con un pallonetto dopo l’uscita di testa di Audero che anticipa Milik. Il Napoli sale in classifica e adesso torna a respirare profumo di Europa.
  
 
IL TABELLINO
SAMPDORIA-NAPOLI 2-4
Sampdoria (4-4-2):
Audero ; Thorsby , Tonelli , Colley , Augello ; Ramírez  (23’ st Maroni ), Ekdal , Linetty , Jankto  (34’ st Vieira ); Gabbiadini , Quagliarella  (30’ st Bonazzoli ). A disp.: Seculin, Falcone, Ronaldo Vieira, Chabot, Barreto, Askildsen, La Gumina, Léris, Murru. All.: Ranieri
Napoli (4-3-3): Meret ; Hysaj, Manolas , Di Lorenzo , Mário Rui ; Elmas  (34’ st Politano ), Lobotka  (16’ st Demme ), Zielinski ; Callejon  (28’ st Mertens ), Milik , Insigne . A disp.: Karnezis, Ospina, Koulibaly, Luperto, Maksimovic, Allan, Llorente, Lozano. All.: Gattuso
Arbitro: La Penna 
Marcatori: 3’ Milik (N), 16’ Elmas (N), 26’ Quagliarella (S), 28’ st rig. Gabbiadini (S), 38’ st Demme (N), 53’ st Mertens (N)
Ammoniti: Elmas (N), Jankto (S), Ekdal (S), Ramírez (S), Linetty (S), Demme (N), Politano (N)