Gli Allievi del ‘Club la Sfida’ , ad Assisi in visita al Centro Federale Nazionale di Pugilato

Bella iniziativa  degli allievi del ‘Club la Sfida’  ieri in visita al Centro Federale Nazionale Pugilato a Santa Maria degli Angeli ad Assisi  sede della Italia Boxing Team e  Museo Nazionale del Pugilato, che è sito nello stesso complesso.

Accompagnati dal Mastro spoletino Valentino  Giacomelli ,  hanno assistito agli allenamenti della Nazionale Femminile . A fare gli onori di casa il tecnico Emanuele  Renzini, e il pluri ed ex campione olimpico e del Mondo dei pesi Supermassimi Roberto  Cammarelle.

Un breve e intenso  pomeriggio trascorso tra   segnali  della cordialità e sopratutto della passione di tanti giovani, ragazzi e ragazze  i quali  si allenano tutti i giorni presso l’impianto spoletino in località Montarello.

Sul ring di Assisi anche la campionessa napoletana Irma Testa (Butterfly), la quale non ha lesinato di mostrasi in tutta la sua potenza  negli scambi con il maestro Emanuele Renzini, poi  strette di mani e selfie con tutti  con gli allievi  del Club spoletino.

Il clou del  pomeriggio,la visita al Museo del Pugilato tra innumerevoli  cimeli esposti  e trofei  dei grandi campioni , del passato. Accompagnati da Cammarelle , un full- immersion nel glorioso mondo della boxe italiana:  tra foto, trofei , da Primo Carnera, Nino Benvenuti, al compianto Giovanni Parisi a  Patrizio Oliva  e tanti campioni che hanno fatto la storia della ‘Noble Art’.

Un lungo applauso , quando Cammarelle per ultimo si è soffermato alla bacheca dove all’interno sono custodite le tre medaglie olimpiche conquistate dall’ex pugile di Cinisello Balsamo:  (bronzo 2004 Atene; Oro Pechino 2008;  Argento Londra 2012  quest’ultima  nel famoso match nella finale olimpica  opposto  al britannico Joshua ,  con i due Ori conquistati nei campionati del Mondo 2007 e 2009. Il ‘gigante buono’, con emozione ha raccontatola sua carriera, la passione   e l’Amore verso la Boxe. Cammarelle  non ha lesinato a complimentarsi con tutti i ragazzi   e in particolare con il  maestro spoletino  Valentino Giacomelli per la visita al Centro Federale.