Wimbledon: bene Bolelli e Giorgi

Simone Bolelli è il primo azzurro a qualificarsi per il secondo turno di Wimbledon.

Il tennista bolognese ha battuto il cinese di Taipei Yen-Hsun Lu (numero 75 del ranking mondiale) in quattro set (6-3, 1-6, 6-3, 6-4) e due ore e 4′ di gioco. Prossimo avversario di Bolelli è il francese Jo-Wilfried Tsonga, numero 10 del ranking mondiale. Tsonga ha sconfitto all’esordio (6-3, 6-2, 6-2) il britannico Cameron Norrie.

 

Gl altri risultati:

Thomas Fabiano – Sam Quarry  (7-6/5), 7-5, 6-2)   

Marco Cecchinato- Kei Nishikori (2-6, 2-6, 0-6)

In campo femminile , accede al prossimo turno l’italiana Camilla GIorgi.

La 25enne marchigiana, numero 86 Wta, ha battuto in rimonta per 5-7, 6-4, 6-4 – dopo due ore e 28′ di gioco – la francese Alize Cornet, numero 41 del ranking mondiale.

Esce di scena l’australiano Nick Kyrgios, n.20 della classifica mondiale e del seeding, ha alzato bandiera bianca dopo due set per un problema all’anca sinistra: opposto al francese Pierre-Hugues Herbert, n.70 Atp e vincitore lo scorso anno del titolo in doppio in coppia con il connazionale Nicolas Mahut, il kid di Canberra si è ritirato dopo aver ceduto i primi due set 6-3 6-4. Tutto facile invece per Jo-Wilfried Tsonga, 12esima testa di serie, che si è sbarazzato 6-3 6-2 6-2 della wild card locale Cameron Norrie.